Entra in contatto con noi

Lifestyle

Il “pepe dei medici” alleato della salute delle donne

Pubblicato

il

L’Agnocasto è una specie arbustiva appartenente alla famiglia delle Verbenaceae, detta anche Pepe dei Monaci.

La pianta è considerata amica delle donne, poiché dalle sue piantine si estraggono proprietà terapeutiche, ideali per la cura dei disturbi che colpiscono la sfera femminile.

In particolare,  questa pianta è efficace nell’alleviare i sintomi premestruali e i problemi associati alla menopausa. Il farmaco può essere assunto per via orale come tintura, tisana e integratore, ma non è privo di effetti collaterali.

È un arbusto ornamentale appartenente alla famiglia delle Verbenas, particolarmente diffuso nell’ambiente umido mediterraneo.

La pianta cresce su cespugli mediterranei e asiatici e preferisce terreni leggeri, particolarmente ben drenati, situati in zone calde e soleggiate. Il suo nome botanico è Vitex agnus-castus, ma è anche conosciuto con i termini “pepe falso” o “pepe dei monaci”.

Advertisement

La pianta ha un ciclo vitale perenne e può raggiungere i 6 metri di altezza. I tronchi appaiono contorti e ricoperti da corteccia grigio giallastra con fessure verticali. Vitex è una pianta decidua che perde le foglie nel tardo autunno. Il complesso fogliame palmato è disposto uno di fronte all’altro sui rami, diventando verde ed emettendo un profumo che ricorda la salvia medicinale. Allo stesso tempo, i fiori si distinguono per un colore speciale dal rosa al blu, che si raccoglie in infiorescenze erette a forma di spiga.

La fioritura avviene da giugno a luglio. In autunno i fiori danno vita a piccoli frutti di colore nero-rossastro leggermente allungati che contengono 4 semi delle dimensioni di un pepe nero.

I semi essiccati della pianta sono utilizzati principalmente in erboristeria per trattare problemi legati all’apparato riproduttivo femminile, come irregolarità mestruali e disturbi associati alla sindrome premestruale.

A cosa serve: vantaggi e proprietà

Allevia i sintomi della sindrome premestruale: Agnycastus è in grado di trattare efficacemente i sintomi della sindrome premestruale. In particolare aiuta a contrastare costipazione, emicrania, tensione mammaria e sbalzi d’umore.

Advertisement

Si ritiene che questo effetto terapeutico sia correlato alla riduzione dei livelli di prolattina e al corretto equilibrio tra gli ormoni estrogeni e progesterone. Uno studio pubblicato nell’articolo scientifico “Trattamento della sindrome premestruale con un preparato fitofarmaceutico contenente Vitex Agnus Castus” indica che dopo l’assunzione giornaliera di 20 mg di Vitex Agnus castus per tre cicli mestruali consecutivi, si ha un’efficace riduzione dell’emicrania, dell’irritabilità e sbalzi d’umore associati alla sindrome premestruale.

Viene anche usato per trattare la mastalgia ciclica, una condizione dolorosa che colpisce il seno durante le mestruazioni, con la stessa efficacia del trattamento farmacologico ma con minori effetti collaterali.

Advertisement