lunedì 21 giugno 2021

Il petrolio tira il fiato dopo una settimana in rally

AGI  – I prezzi del petrolio tirano il fiato dopo aver toccato in settimana nuovi massimi da oltre un anno, riportati alla realtà dalle nuove stime dell’Aie e dell’Opec, che hanno rivisto al ribasso le prospettive sulla domanda di carburante per il 2021 alla luce delle persistenti restrizioni alla circolazione prese dai Governi per arginare i contagi da coronavirus, sull’onda dei timori per le nuove varianti del Covid. 

Per l’Agenzia internazionale dell’Energia, l’offerta mondiale di greggio supera ancora la domanda, anche se i vaccini potrebbero aiutare la ripresa. Ma sono troppe le incertezze che ancora pesano sullo scenario di ripresa del comparto, uno dei più colpiti dalla crisi innescata dal virus.     

Brent sotto i 61 dollari

Il Brent scend

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo