martedì 22 giugno 2021

Il Pil nel primo trimestre è andato meglio del previsto

AGI – Nel primo trimestre il Pil è andato meglio del previsto: a certificarlo è l’Istat che ha rivisto al rialzo le precedenti stime. In dettaglio, il prodotto italiano è aumentato dello 0,1% a livello congiunturale, vale a dire rispetto al precedente trimestre) ed è diminuito dello 0,8% a livello tendenziale, vale a dire nei confronti del primo trimestre dello scorso anno.
Oltre a essere più favorevoli delle precedenti stime, i dati diffusi dall’Istat mostrano un deciso miglioramento rispetto all’ultimo trimestre del 2020, quando si registrò un calo congiunturale dello 0,8% e tendenziale del 6,5%.

Al termine del primo trimestre – che ha avuto due giornate lavorative in meno di quello precedente e una in meno rispetto ai primi tre mesi del 2020 – la variazione acquisita per il 2021 è pari a +2,6%. 

Il moderato recupero dell’attività produttiva, spiega l’Istituto di statistica, è sintesi di un aumento del valore aggiunto dell’agricoltura e dell’industria e di una contrazione d

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo