domenica 28 novembre 2021

Il premio Alberto Giovannini dedicato ai giovani

Webuild  investe nei giovani con il premio Alberto Giovannini. 1 milione di euro in stage internazionali retribuiti e borse di dottorato triennali

Il tema del premio é Innovazione e digitalizzazione nelle infrastrutture ed é  intitolato all’economista scomparso ed ex presidente di Webuild nel 2019 Alberto Giovannini. L’iniziativa si rivolge a studenti e  ricercatori delle università italiane, con l’obiettivo di promuovere l’innovazione e l’occupazione nel settore delle infrastrutture, con azioni concrete che favoriscano l’ingresso di giovani talenti nel settore e supportino l’attuazione del piano di rilancio in Italia. Il Premio Alberto Giovannini sarà presentato nel corso di un incontro organizzato da Webuild a Milano l’8 novembre presso la sede del Corriere della Sera. L’occasione per discutere con ospiti del mondo delle istituzioni, delle banche e delle università il ruolo delle infrastrutture per la crescita sostenibile del nostro Paese, anche attraverso il contributo delle nuove generazioni, che deve essere potenziato in Italia in un momento unico della riattivazione del paese a lungo termine. All’evento parteciperanno Pietro Salini, amministratore delegato di Webuild, e Francesco Giavazzi, consigliere economico del presidente del Consiglio dei ministri e amico di Alberto Giovannini, oltre a Massimo Ferrari, amministratore delegato di Webuild, Carmine Di Noia, curatore di Consob e Patricia Cavazzini Giovannini.

L’incontro sarà l’occasione per ricordare la personalità e il grande impegno giovanile di Alberto Giovannini, economista italiano con esperienze internazionali presso università come il MIT di Boston e altre istituzioni. Il premio riconosce la storia della vita e i valori di etica e professionalità che ha rappresentato nel corso della sua carriera, valori che possono guidare i giovani nell’ingresso nel mondo del lavoro.

Grazie a questo premio vengono assegnate 40 borse di studio per stage presso i cantieri del Gruppo in Italia e nel mondo per 5 anni a giovani laureati e studenti che abbiano presentato le migliori tesi in innovazione e digitalizzazione delle infrastrutture. Oltre alle borse di studio, le università finanziano anche corsi di ricerca per 4 dottorati di 3 anni ciascuno. L’evento può essere visto in diretta sul sito Web di Webuild Group. Il Premio Giovannini fa parte di un più ampio programma di iniziative che il gruppo sta realizzando in Italia e nel mondo per aiutare la formazione dei giovani nel settore delle infrastrutture. Il piano prevede altri programmi di cooperazione con 18 università italiane e internazionali, borse di studio per donne con disabilità, la creazione del laboratorio di ricerca e innovazione UniWeLab con l’Università di Genova. Il gruppo è composto da giovani sotto i 35 anni, che costituiscono il 43% di tutti i dipendenti diretti.