martedì 22 giugno 2021

Il programma di protezione dello stipendio ha esaurito i soldi incontrando gli imprenditori rimasti al freddo

Chris Myers, fotografo di Baltimora, ha richiesto un prestito PPP

Chris Myers | Chris Myers Photography

Chris Myers ha richiesto un prestito perdonabile dal governo federale. Sta conducendo la sua attività come se l’ancora di salvezza aggiuntiva potesse non essere sulla buona strada.

“Sto solo combinando abbastanza lavoro insieme per provare a coprire l’affitto del mio studio e un po ‘di incidenti “, ha dichiarato il fotografo di Baltimora. Gli ospedali e i college sono i suoi soliti clienti e si è ampliato per dedicarsi a lavori di fotogiornalismo più freelance con riviste locali.

“Spero di non battere troppo il mio conto bancario – 90% per 95% degli affari è sparito in questo momento, quindi sto solo tenendo le luci accese “, ha detto Myers.

Altro da Smart Tax Planning:
Hai bisogno di un prestito PPP? Questi richiedenti devono presentare prima le tasse 2019
Saltare una distribuzione obbligatoria dal tuo IRA? Cosa dovresti sapere
Come ottenere rapidamente le tasse in mezzo alla pandemia

Myers è tra i milioni di imprenditori che hanno fatto domanda per una fetta del programma di protezione dello stipendio o PPP da $ 349 miliardi. Sono passati cinque giorni da quando è stato applicato e non è ancora sicuro se riceverà finanziamenti.

Il programma di prestito perdonabile primo arrivato, primo servito si è esaurito giovedì, aprile 16 con molti proprietari di piccole imprese ancora incerti su dove si trovano.

Secondo il Tesoro, circa 1,6 milioni di prestiti sono stati prorogati a giovedì. Tre prestiti su 4 erano destinati a $ 150, 000 e meno.

“Le persone stanno aspettando soldi” ha affermato Michael Maksymiw, partner della Marcum di West Hartford, nel Connecticut. “Stanno cercando di ottenere questo denaro e pagare i dipendenti in modo che possano acquistare generi alimentari e funzioni.”

Lavoratore autonomo persone e imprenditori indipendenti come Myers erano in svantaggio sin dall’inizio, hanno spiegato i contabili. Per cominciare, sono stati in grado di fare domanda per il programma solo da aprile 10 – un’intera settimana dopo l’apertura alle piccole imprese.

“Questo era il primo arrivato, il primo servito e tutte queste attività andavano in coda senza nessuna banca impostata per accettare le domande “, ha dichiarato Eric Hjerpe, CPA di Hjerpe & Tennison a Bloomington, Illinois.

” Gli appaltatori indipendenti sono stati fregati sul retro; vanno sul retro del linea automaticamente “, ha detto.

Ecco dove le cose sono andate lateralmente per gli appaltatori indipendenti e come dovrebbero procedere.

Un inizio ritardato

Segnaletica temporanea chiusa in un negozio nel distretto di Manhattan in seguito allo scoppio della coronavirus (COVID – 19), a New York, marzo 13, 2020.

Jeenah Moon | Reuters

Myers ha richiesto il prestito online prestatore Kabbage lunedì, aprile 13, presentando il suo 2019 dichiarazione dei redditi.

Il Ministero del Tesoro non ha rilasciato indicazioni su ciò che gli appaltatori indipendenti dovrebbero applicare per finanziamenti fino ad aprile 14.

Questi candidati sono tenuti a presentare l’allegato C dalla dichiarazione dei redditi 2019 e dal modulo di supporto 1099 – MISC che mostrano un risarcimento ricevuto, nonché estratti conto bancari.

La nuova guida, così come le modifiche in corso per il calcolo dell’importo del prestito, hanno lasciato gli imprenditori e i loro ragionieri a cercare di riunire i documenti.

“Abbiamo un sacco di persone che sono lavoratori autonomi e che sono stati lasciati con la borsa”, ha dichiarato Dan Herron, CPA e preside presso Elemental Wealth Advisors a San Luis Obispo, California. “Abbiamo ricevuto la guida tre giorni fa e il denaro si è prosciugato.”

I primi uccelli che hanno presentato documenti troppo presto corrono il rischio di avere la loro domanda rispedita loro con richieste di altro dati, ha affermato Hjerpe.

Inoltre, il finanziamento e l’approvazione dipendono da ogni singola banca.

“Alcuni clienti sono stati finanziati lo stesso giorno dell’approvazione e altri sono stati finanziati quattro giorni dopo”, ha dichiarato Maksymiw.

Accountants riferire che alcune banche – in particolare i prestatori locali e di comunità – erano più sensibili ai richiedenti, rispetto a quelli che si rivolgevano a grandi banche nazionali.

Riapertura della finestra

In definitiva, spetta al Congresso decidere se reinvestire denaro nel programma.

Ecco cosa fare nel frattempo in modo da essere pronti in caso di un secondo round di finanziamento.

  • Arrotondare i documenti. I documenti che vorresti avere pronti includono le dichiarazioni dei redditi per 2019, tra cui Programma C, Moduli 1099 – MISC quel compenso di dettaglio ricevuto e un libro di registrazione che stabilisce che sei un lavoratore autonomo e in funzione a febbraio o intorno a esso 15, 2020.
  • Contatta il tuo contabile o fornitore di buste paga per i documenti dei dipendenti. Questo includerebbe Forms 941 e 940, che mostrano rispettivamente le tasse di previdenza sociale e Medicare trattenute e i pagamenti per la disoccupazione.
  • Non andare da solo. I banchieri sono affrettati e un accurato pacchetto di documenti preparato dal tuo commercialista può aiutarti a facilitare il processo di candidatura.
  • Conosci il rappresentante della tua banca della comunità. “Il rapporto locale con il tuo banchiere locale brilla davvero”, ha detto Herron. “In una grande banca nazionale, sei solo un numero.”

Articolo originale di CNBC