Entra in contatto con noi

Affari e Tecnologia

Il software di gioco per Android di Google arriva su più PC attraverso un hack ufficiale

Pubblicato

il

Notizia @jdannychadwick
16 gennaio 2023, 14:00 EST | 1 minuto di lettura

Google Google sta facendo del suo meglio per aiutare i giocatori PC con sistemi a basso consumo ad accedere a Play Games. L’azienda rilasciato una soluzione alternativa che mostra agli utenti come disabilitare il controllo di compatibilità di Play Games. Tuttavia, la società sottolinea che “non può garantire quanto bene i giochi funzionino, o se i giochi funzionino affatto, su alcuni PC”.

Delos Gioielli
Delos Gioielli

Se disponi di un PC che non soddisfa i requisiti minimi attuali di Play Games ma desideri accedere alla versione beta aperta, esegui i seguenti passaggi:

Nella casella di ricerca di Windows, inserisci le variabili di ambiente. Fai clic su questo pannello: “modifica le variabili di ambiente per il tuo account” Sotto le variabili utente, fare clic su “Nuovo…”. Imposta il nome della variabile su “GOOGLE_PLAY_GAMES_SUPPRESS_COMPATIBILITY_CHECK” Imposta il valore della variabile su “vero” Fare clic su OK e chiudere tutte le schermate. Se Google Play Games è in esecuzione nella barra delle applicazioni, esci dall’icona nella barra delle applicazioni e riavvialo. In caso contrario, continua facendo clic su Google Play Games nel menu Start. Al momento, le specifiche minime per eseguire Google Play Games includono il sistema operativo Windows 10, 10 GB di spazio di archiviazione gratuito, 8 GB di RAM, 630 GPU (o comparabili), quattro core fisici della CPU e visualizzazione hardware abilitata. Tuttavia, Google consiglia con otto core logici per migliori prestazioni di gioco anziché solo quattro core della CPU.

Fonte: 9to5Google

Advertisement

Danny Chadwick
Danny è giornalista di tecnologia dal 2008. Fino al 2019 ha lavorato come scrittore senior, nonché redattore multimediale e per il miglioramento della casa presso Top Ten Reviews. Da allora, è stato collaboratore freelance di Lifewire e ghostwriter per Fit Small Business. Il suo lavoro è apparso anche su Laptop Mag, Tom’s Guide e business.com. Leggi la biografia completa »

Advertisement

Trending