giovedì 06 maggio 2021

Il supporto corretto per le app Linux arriva su Windows Insider Build

Microsoft / Larry Ewing Poco più di tre anni fa, Microsoft introdotto il Windows Subsystem for Linux (WSL), ma ufficialmente eseguiva solo un ambiente Bash. L’anno scorso la società ha promesso di supportare le app Linux con una GUI completa, e ora la prima anteprima di quel lavoro è qui .

Potevi già utilizzare una soluzione alternativa per eseguire app Linux con un’interfaccia utente grafica (GUI), ma non era supportata. Parlando per esperienza personale, non sempre ha funzionato bene neanche. Quello che fai spesso comportava bordi frastagliati, come se stessi guardando una foto a bassa risoluzione dell’app che volevi testare.

Ha svolto il compito di testare i componenti per scopi di sviluppo ma non è stato utile per testare il GUI stessa. Ora quella soluzione alternativa non sarà necessaria poiché Microsoft ha inviato un’anteprima di Windows System per Linux con supporto GUI completo. L’aggiornamento dovrebbe essere utile per chiunque esegua test multipiattaforma che preferirebbe evitare di caricare un box di test Linux.

Le app GUI di Linux su WSL supporteranno anche operazioni audio e microfono pronte all’uso senza alcun lavoro aggiuntivo. Microsoft ha dimostrato di eseguire Audacity in Linux su una macchina Windows per mostrare come funziona bene. E grazie al supporto per la GPU della tua macchina, le app Linux possono essere eseguite con grafica 3D accelerata, che dovrebbe aiutare i programmi più complessi a funzionare meglio.

Per iniziare, devi essere su Windows 10 Anteprima build Insiders 21364 o superiore. Dopo averlo installato, dovrai installare WSL utilizzando wsl –install o aggiornalo se lo hai già installato. Per aggiornare WSL, basta eseguire il comando wsl –update .

Fonte: Microsoft