domenica 18 aprile 2021

Il terziario è un freno per la ripresa dell’Eurozona e dell’Italia

AGI – Il settore dei servizi ancora non riesce a decollare in Europa e resta il freno principale per l’economia. A pesare sull’andamento del mese di dicembre è ancora una volta l’aumento dei contagi da Covid-19 e le nuove restrizioni attuate dai Paesi. Tutti gli indici Pmi, elaborati da Ihs Markit, restano infatti sotto la soglia dei 50 punti, il che sta a significare un’attività in contrazione.

Il Pmi servizi dell’Eurozona a dicembre si colloca a 49,1 punti, in aumento rispetto a novembre (45,3) ma inferiore alle attese che stimavano un 49,8. In particolare per l’Italia Ihs Markit sottolinea che il terziario rimane un “freno significativo” per la ripresa.

L’indice è leggermente

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo