venerdì 22 gennaio 2021

Il titolo Tesla è pronto per raggiungere quota 2.000 dollari

Non è semplice la valutazione del titolo Tesla, la creatura di Elon  Musk, soprattutto nel breve termine.

Le azioni Tesla (TSLA) sono salite ai massimi storici sopra i $ 1,200 all’inizio di luglio dopo che il gigante dei veicoli elettrici (EV) ha riportato numeri di consegna del secondo trimestre che hanno sfrecciato oltre le aspettative e hanno dimostrato che, nonostante la pandemia di Covid-19, la narrativa di crescita secolare dell’azienda non sta affatto rallentando.

Tesla avrebbe dovuto consegnare 83.000 auto nel trimestre. Ciò è diminuito del 6% rispetto al primo trimestre e ha rispecchiato le aspettative generali (e ragionevoli) che le tendenze di produzione e consegna di Tesla hanno rallentato tra le chiusure degli impianti nel secondo trimestre.

Invece, Tesla ha consegnato più di 90.000 auto nel trimestre, il 9% in più delle aspettative e, cosa ancora più importante, il 2% in più rispetto alle 88.500 auto che Tesla ha consegnato nel primo trimestre.

In altre parole, nonostante una pandemia globale e il suo impianto di base Fremont siano stati chiusi per gran parte del trimestre, Tesla riuscì comunque ad aumentare i volumi di consegna.

È impressionante.

Sottolinea qui la più ampia narrativa sulla crescita: grazie alle mutevoli tendenze della domanda e agli enormi vantaggi tecnologici, di branding e di produzione, Tesla sta conquistando l’industria automobilistica globale – e nulla, nemmeno una pandemia, può ostacolarlo.

A tal fine, il titolo TSLA rimane sulla buona strada per $ 2.000.

Ecco uno sguardo più profondo.

I fondamentali di crescita a lungo termine di Tesla sono forti quanto quelli che potresti trovare in qualsiasi parte del mercato.

Grazie a vari fattori – incluso, ma non limitato a, l’ascesa dei social media e la democratizzazione della diffusione delle informazioni – i consumatori oggi sono più consapevoli sul piano sociale e ambientale che mai. Di conseguenza, acquistano sempre più prodotti e servizi che sono socialmente e ambientalmente positivi.

I veicoli elettrici si adattano a questa tendenza. Sono il prodotto da poster per “salvare il pianeta”.

Come tale, la domanda dei consumatori a livello globale sta ruotando dalle auto a gas alle auto elettriche. Ovviamente, aiuta anche i governi di tutto il mondo a promuovere l’adozione di veicoli elettrici con sussidi … e che l’infrastruttura di ricarica plug-in sta solo diventando più grande … e che i prezzi dei veicoli elettrici stanno diminuendo con il calo dei prezzi delle batterie … e che le prestazioni e l’autonomia dei veicoli elettrici sono solo salendo con progressi tecnologici.

In altre parole, ogni tendenza esistente implica una domanda crescente di veicoli elettrici.

Tesla è il leader in fuga in questo mercato.

Hanno la migliore tecnologia, con gamme di guida e tempi di ricarica leader del settore. Hanno le più solide capacità di produzione e distribuzione, con enormi Gigafactories in tutto il mondo. E hanno le macchine più belle.

Non ci vuole uno scienziato missilistico per collegare i punti. Tesla sfrutterà i suoi vantaggi in termini di tecnologia, produzione, distribuzione e branding per sostenere la leadership nel boom del mercato dei veicoli elettrici nei prossimi anni.

Come fa l’azienda, i ricavi e i profitti di Tesla verranno addebitati in modo più elevato. Così sarà il prezzo delle azioni TSLA