sabato 25 settembre 2021

Il video degli ultimi momenti di Tessa Majors non implica il sospetto accoltellato di 13 anni, dice l’avvocato

L’avvocato per un 13 – la bambina di un anno accusata di aver preso parte all’omicidio della studentessa del Barnard College Tessa Majors ha detto martedì che la polizia video ha prodotto come prova chiave non mostra che il suo cliente si sta impegnando un crimine.

Chiamando ciò che è successo a Majors una “terribile tragedia”, la giurista Hannah Kaplan ha dichiarato durante una probabile causa nel tribunale della famiglia Manhattan che il filmato di una cabina di sicurezza a Morningside Park non implica il 13 – di un anno .

“Le prove qui sono l’opposto”, ha detto Kaplan. “L’unica testimonianza che collega il mio cliente a qualcosa di collegato alla morte della signorina Majors e alla presunta rapina è che a un certo punto il mio cliente ha preso un coltello e lo ha consegnato a qualcuno. Ciò è confutato dalla descrizione del video di sorveglianza. ”

Kaplan si riferiva alla testimonianza del detective del Dipartimento di Polizia di New York Wilfredo Acevedo, dove ha detto alla corte che c’è un video del furto e della pugnalata e non mostra il 13 – anno- vecchio sospettato che rapina o accoltella la vittima.

Acevedo ha anche detto alla corte che il 13 – durante l’interrogatorio ha insistito il bambino di non sapere che i suoi amici stavano progettando di derubare Majors.

Ma il consigliere della Assistant Corporation Rachel Glantz, in qualità di procuratore, ha dichiarato alla corte il – il bambino di anni si è implicato quando ha ammesso ai detective che lui e altre due adolescenti erano nel parco di Manhattan per derubare qualcuno.

Lascia che le nostre notizie incontrino la tua casella di posta. Le notizie e le storie che contano, hanno consegnato le mattine nei giorni feriali.

“Ha descritto come hanno seguito un maschio bianco ma per qualsiasi motivo hanno deciso di non derubarlo “, Ha detto Glantz. “Quindi disse ai detective che in seguito prese un coltello e lo consegnò a un altro individuo. È ragionevole dedurre che, quando il coltello fosse stato raccolto, sarebbe stato usato nel corso di una rapina. “

Glantz ha quindi invitato il giudice Carol Goldstein a negare la richiesta di Kaplan per 13 – il bambino di un anno sarà rilasciato sotto la custodia di sua zia e suo zio, che erano in aula.

Alla fine Goldstein disse che 13 – il bambino di un anno era una “minaccia alla sicurezza pubblica” e gli ordinò di essere rinviato.

Nel frattempo, gli investigatori stavano ancora cercando un – anno- il vecchio che avrebbe dovuto venire per un interrogatorio lunedì, ma è stato visto l’ultima volta scappare da un’auto ad Harlem.

Il 13 – Il sospettato di un anno entrò nell’aula di tribunale in manette ed era vestito con pantaloni della tuta e un maglione. È stato accusato di omicidio di secondo grado , rapina e accuse legate alle armi.

In risposta a una domanda di Goldstein, il sospetto minorenne disse al giudice il suo nome, ma altrimenti rimase in silenzio mentre Glantz e Kaplan presentavano le loro cause al giudice.

Majors, 18, è stato pugnalato a morte mercoledì scorso nel parco vicino al Barnard College. La polizia crede al 13 – il bambino aveva uno dei tre ragazzi che stavano cercando di derubare Majors.

Quando uno dei ragazzi presumibilmente mise Majors in una strozzatura e gli altri iniziarono a frugare nelle sue tasche, lo studente del college combatté e morse una delle dita dei ladri, ha detto la polizia.

Nella lotta che ne seguì, Majors fu pugnalato ripetutamente nel busto, ha detto la polizia. È stata in grado di uscire barcollando dal parco ma in seguito è morta in un ospedale vicino.

La polizia non ha detto perché Majors fosse nel parco, ma un alto funzionario del sindacato ha scatenato una tempesta di critiche Domenica suggerendo al programma radiofonico che la vittima era lì per comprare marijuana. Quel funzionario, il sergente Benevolent Association presidente Ed Mullins , in seguito si scusò e disse che non aveva intenzione di incolpare la vittima per il suo omicidio.

Adam Reiss

Adam Reiss è reporter e produttore di NBC e MSNBC.

Corky Siemaszko

Corky Siemaszko è senior writer presso NBC News Digital.

Come riportato da NBC News