venerdì 24 settembre 2021

In arrivo Oceano Nero, un’altra avventura di Hugo Pratt

Si intitola “Oceano Nero” e sarà edito in Italia da Cong. Hugo Pratt di nuovo alla ribalta con un libro in stile marinaio nato dal  suo genio artistico e letterario di Hugo Pratt.

In Italia il libro Oceano Nero – Corto Maltese sarà pubblicato da Cong, la società che detiene i diritti di tutta l’opera artistica di Hugo Pratt. “Con questa nuova interpretazione di Corto Maltese, Cong diventerà editore per l’Italia ma solo per alcuni titoli saltuari. Gli altri volumi continueranno ad essere editati da Rizzoli Lizard che gestisce il catalogo completo di Hugo Pratt.

La serie di Canales e Pellejero ha fatto appassionare milioni di lettori che tanto attendono le avventure di Corto Maltese. Oceano Nero si distacca però completamente dagli altri volumi, in questa avventura Corto esce dalla biografia tracciata da Pratt e come “un viaggio in barca” vive avventure differenti di cui però non si conoscono ancora anticipazioni: Si sa solo che il Mare sarà un protagonista importante di questa storia. 

Da Adnkronos alcune anticipazioni: Ci sono ancora molti segreti sulla trama, sui luoghi e sul periodo storico in cui si svolge la storia che è destinata a dare una nuova impronta letteraria e grafica al personaggio uscito 54 anni fa dal genio, dalla cultura, dalla matita e dal pennello del maestro veneziano Hugo Pratt. Ma l’editore assicura che sarà un’avventura ricca di colpi di scena: ci sarà un arrembaggio in mezzo al mare e Corto avrà un fascino particolarmente sexy. Sembrerà di guardare un film d’azione, pieno di scene spettacolari, dicono i ben informati.

Corto Maltese potrà forse con questa avventura ritornare ad essere il protagonista di adattamenti audiovisivi. Già all’ultimo festival di Cannes è stata annunciata anche una nuova serie tv ispirata al marinaio creato nel 1967 da Pratt. La produzione sarà curata da Red Production, studio inglese appartenente a Studiocanal, filiale del Gruppo Canal+ specializzata nella coproduzione, acquisizione e distribuzione di produzioni audiovisive. La sceneggiatura sarà affidata all’australiano Andrew Knight.