Entra in contatto con noi

Mercati americani

In calo dal 22% al 30%, 3 azioni di dividendo Warren Buffett da acquistare in questo momento

Pubblicato

il

di Warren Buffet Berkshire Hataway (BRK.A 0,60%) (BRK.B -0,88%) ha battuto il S&P 500 con un margine di oltre 22 punti percentuali nel 2022, segnando la migliore performance di Berkshire rispetto al mercato dal 2007.

Fortunatamente per gli investitori, i contenuti del portafoglio azionario di Berkshire sono informazioni pubbliche. Ma ciò non significa che dovresti copiare esattamente le partecipazioni di Buffett.

Delos Gioielli
Delos Gioielli

Oggi, Mela (AAPL 0,88%), Celanese (CE -1,01%)e Servizio pacchi unito (UPS -1,73%) sono tre Buffett titoli a dividendo che si distinguono più del resto del branco. Ecco perché.

Fonte immagine: Getty Images.

Le azioni Apple hanno un grande valore

Daniele Foeber (Mela): Anche dopo essere scesa di oltre il 25% dal suo massimo storico, Apple rimane di gran lunga la più grande partecipazione di Berkshire Hathaway. Costituisce il 37% delle partecipazioni azionarie pubbliche del Berkshire. Ma Berkshire non ha acquistato la posizione tutto in una volta. In effetti, si aggiunge regolarmente alla posizione dal 2016.

Advertisement

Quell’anno, Apple assomigliava a un classico titolo di valore con un marchio potente e un rapporto prezzo/utili (P/E) conveniente inferiore a 12. Oggi Apple è molto più costosa di prima, con un P/E di circa 22. Ma viene scambiato solo con un leggero premio rispetto al multiplo di 19 dell’S&P 500. E ci sono tutte le ragioni per credere che Apple meriti una valutazione premium ora più che mai.

Rapporto PE AAPL dati da Grafici Y

Il pane e il burro di Apple sono ancora le vendite di iPhone e Mac. Ma ha avuto successo ha ampliato la profondità e l’ampiezza della sua offerta di prodotti e servizi per creare un ecosistema integrato e flussi di entrate ricorrenti. Finora, Apple si è principalmente attenuta all’elettronica di consumo. Ma l’ascesa di Apple Pay, Apple Card e Apple Music aggiunge un altro livello di appiccicosità per i clienti Apple.

Forse la qualità più impressionante di Apple è il suo margine operativo e il rendimento del flusso di cassa libero (FCF). La società sfoggia un margine operativo superiore al 30%, il che significa che guadagna 30 centesimi sul dollaro di reddito operativo. Questo è un limite inaudito nel settore dell’elettronica di consumo. Ed è una testimonianza della capacità di Apple di vendere un elenco crescente di prodotti e servizi a prezzi premium alla sua fedele base di clienti.

Advertisement

Il rendimento FCF è un ottimo modo per determinare la quantità di denaro extra che un’azienda ha a disposizione per dividendi, riacquisti e altri casi d’uso. Il rendimento FCF di Apple del 5,1% significa che la società potrebbe teoricamente pagare un rendimento da dividendi del 5,1% interamente con FCF o riacquistare il 5,1% delle proprie azioni all’anno in contanti. Questo è un grande vantaggio, perché consente ad Apple di utilizzare quel denaro per reinvestire nell’attività o intervenire e acquistare le proprie azioni se è depressa.

Tutto sommato, un rapporto P/E di 22 quando il rapporto P/E dell’S&P 500 è 19 sembra un ottimo affare data la potenza I fondamenti di Apple sono.

Investire come Warren Buffett richiede pazienza

Lee Samah (Celanese): La chimica e la specialità materiali l’azienda sta attraversando un periodo difficile. Ciò include un rallentamento ciclico dell’economia globale, in particolare in Europa, dove l’indice S&P Purchasing Managers’ Index di dicembre ha mostrato un forte calo della produzione chimica e dei nuovi ordini.

Data l’esposizione ciclica dei polimeri e dei materiali di Celanese, che sono utilizzati in tutta l’economia, dalle automobili ai prodotti industriali e di consumo e all’elettronica, è probabile che le sue vendite subiscano pressioni, non da ultimo a causa del calo dei prezzi dei polimeri. Nel frattempo, la società sarà impegnata a integrare il suo acquisto da 11 miliardi di dollari della maggior parte di DuPontl’ex segmento della mobilità e dei materiali, un business che sta sottoperformando le aspettative del management di Celanese.

Advertisement

Ho affrontato prima gli aspetti negativi a breve termine per illustrare perché il titolo viene scambiato a sole sette volte le aspettative sugli utili del 2022 e poco più di otto volte gli utili del 2023. Tuttavia, se riesci a tollerare il potenziale di notizie scadenti a breve termine e concentrarti sul quadro a lungo termine, il titolo, che è diminuito di quasi il 37% nell’ultimo anno, è una buona opzione.

Inoltre, l’acquisizione aggiungerà copertura geografica al suo segmento di materiali tecnici ed espanderà la leadership di Celanese in nuove categorie, mentre il management punta a 500 milioni di dollari in sinergie run-rate – circa il 4,1% delle entrate stimate per il 2023 – entro quattro anni dalla chiusura dell’affare.

Tutto ciò si aggiunge a una società che negozia a una valutazione abbastanza economica da compensare il rischio a breve termine ma con buone opportunità a lungo termine per migliorare il rendimento sottostante delle attività, un tipico investimento simile a Buffett.

Big Brown può fornire grandi entrate passive

Scott Levi (UPS): Potrebbe essere una delle posizioni più piccole nel portafoglio di Berkshire Hathaway, attualmente del valore di circa $ 10 milioni, ma ciò non dovrebbe precludere agli investitori che vogliono la rassicurazione dei pagatori di dividendi approvati da Buffett dal raccogliere azioni di UPS e il suo rendimento da dividendi a termine del 3,4% .

Advertisement

Mentre ci sono numerose aziende che pagano dividendi agli azionisti da più tempo rispetto ai 23 anni di UPS, è importante riconoscere che UPS ha tenuto la sua offerta pubblica iniziale solo nel 1999. In altre parole, dal suo debutto sui mercati pubblici, UPS ha premiato gli azionisti con un dividendo, mai ridotto da un anno all’altro.

Nell’ultimo anno, le azioni di UPS sono scese di circa il 12%, rappresentando un calo coerente con il calo di circa il 14% dell’S&P 500’s.

Per quanto possa sembrare infausto, la caduta del titolo non riflette qualcosa di intrinsecamente sbagliato nella performance dell’azienda. Invece, la scarsa performance del titolo deriva dalle preoccupazioni degli investitori che una recessione economica potrebbe ridurre la domanda per i servizi della società. Gli investitori lungimiranti, di conseguenza, hanno l’opportunità di accaparrarsi azioni di UPS a buon mercato. Il titolo è attualmente scambiato a poco meno di 11 volte il flusso di cassa operativo, che rappresenta uno sconto rispetto al suo multiplo medio quinquennale di 14.

Con una media di un payout ratio del 68% negli ultimi cinque anni, UPS sta adottando un approccio relativamente prudente per premiare gli azionisti. Inoltre, una rapida occhiata all’impressionante generazione di flussi di cassa gratuiti dell’azienda mostra che il denaro assegnato agli azionisti non sta mettendo a repentaglio la salute finanziaria dell’azienda.

Advertisement

Dividendi totali UPS pagati (annuali) dati da Grafici Y.

Nonostante la pressione inflazionistica e altri venti contrari, UPS prevede ancora un ampio flusso di cassa libero nel 2022, circa 9 miliardi di dollari.

Daniele Foeber non detiene alcuna posizione in nessuno dei titoli citati. Lee Samah non detiene alcuna posizione in nessuno dei titoli citati. Scott Levi non detiene alcuna posizione in nessuno dei titoli citati. The Motley Fool ha posizioni e raccomanda Apple e Berkshire Hathaway. The Motley Fool consiglia United Parcel Service e consiglia le seguenti opzioni: chiamate lunghe da $ 200 di gennaio 2023 su Berkshire Hathaway, chiamate lunghe da $ 120 di marzo 2023 su Apple, chiamate corte da $ 200 di gennaio 2023 su Berkshire Hathaway, chiamate brevi da $ 265 di gennaio 2023 su Berkshire Hathaway e brevi Marzo 2023 $ 130 chiamate su Apple. Il Motley Fool ha un politica di divulgazione.

Advertisement
Advertisement

Trending