domenica 28 febbraio 2021

In Europa nel 2020 venduto il 19% in meno di veicoli commerciali

AGI – A dicembre 2020, le immatricolazioni di nuovi veicoli commerciali nell’Unione europea sono diminuite del 4,2 per cento a 170.122 unità. Complessivamente nel 2020, il mercato dei veicoli commerciali dell’Ue è diminuito del 18,9%, raggiungendo 1,7 milioni di unità, secondo i dati Acea (European Automobile Manufacturers Association).

Le immatricolazioni a dicembre aumentano in Germania (+4,7 per cento) e Spagna (+2,3), mentre si contraggono i mercati italiano (-9,4) e francese (-2,1). Nonostante i risultati positivi di settembre e novembre, l’impatto dei blocchi per il Covid durante la prima metà dell’anno ha continuato a pesare sulla performance dell’intero anno.

Tutti i mercati dell’Ue hanno registrato cali a due cifre nel 2020, ad eccezione della Danimarca. Dei quattro mercati princip

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo