lunedì 06 dicembre 2021

Integratore naturale: papaya fermentata

La papaya fermentata è un integratore alimentare naturale molto utile per la difesa della nostra salute, ottenuto dal processo di fermentazione e macinazione della papaya. Viene utilizzato per contrastare l’invecchiamento cellulare e migliorare la digestione. Utile anche per rafforzare il sistema immunitario per l’ elevata concentrazione dell’acido ascorbico e della vitamina A e riduce efficacemente i livelli di glucosio presenti nel sangue.

Innanzitutto, agisce come immunostimolante e può rafforzare con successo la difesa immunitaria. I frutti esotici fermentati si possono trovare nei negozi di alimenti naturali o nelle farmacie in una varietà di forme, dalle pillole alle compresse masticabili. Ma per la dose giornaliera, si consiglia di seguire le istruzioni sulla confezione. Gli integratori di papaya fermentata sono noti per essere una vera panacea che può sradicare efficacemente vari problemi di salute. Innanzitutto è nota la sua efficacia contro i radicali liberi e l’invecchiamento cutaneo.

La papaina è un enzima proteolitico presente nella papaia. Fornisce la divisione delle proteine ​​in piccoli frammenti chiamati peptidi e amminoacidi. Pertanto, svolge un ruolo importante nel ridurre l’infiammazione e facilitare la digestione. È anche un ottimo stimolatore del sistema immunitario. La papaina è stata utilizzata con successo nel trattamento di ferite ed edemi dopo lesioni o traumi. Inoltre, la papaina e la chimopapaina presenti nella papaia fermentata possono alleviare il dolore acuto causato da condizioni infiammatorie croniche come l’artrite e l’asma. La papaya fermentata favorisce la normale funzione intestinale e mantiene un apparato digerente sano.

Papaina e Chimopapaina facilitano la digestione delle proteine. Di conseguenza, la papaya si trova negli integratori da banco progettati per trattare una lieve indigestione. Inoltre, le persone che vivono ai tropici usano frutti tropicali fermentati per alleviare la stitichezza e i sintomi della sindrome dell’intestino irritabile. Dopo aver preso una soluzione a base di papaia fermentata, si ha un’efficace riduzione della stitichezza e del gonfiore dopo soli 40 giorni di trattamento.