Entra in contatto con noi

Lifestyle

Julia Roberts e George Clooney di nuovo insieme sul grande schermo

Pubblicato

il

Vorremmo tutti “un biglietto per il paradiso” e fare questo viaggio con la mitica coppia di Hollywood che  ci ha fatto sognare è ancora più bello. Parliamo di Julia Roberts e George Clooney e del  film che li rivede ancora uniti

Ticket to Paradise

Una commedia romantica che cattura l’amore in tutte le sue sfumature diretta da Ol Parker e che uscirà nelle sale italiane il 6 ottobre 2022, distribuito da Universal Pictures, e dovrebbe essere un evento dal momento che la Roberts e Clooney non girano insieme dal famoso Money Monster – L’altra faccia del denaro.

Una commedia a dir poco stravagante

Racconta la storia di David (Clooney) e Georgia (Roberts), una coppia divorziata che condivide una missione: impedire alla loro amata figlia, Lily (Caitlin Denver), di fare lo stesso errore che hanno commesso loro. Nel cast troviamo anche gli attori Billy Lourd, Maxime Boutier e Lucas Bravo.
In un’era in cui vengono pubblicate sempre meno commedie romantiche  dai principali studi cinematografici, questo film segna il ritorno a un genere iniziato negli anni ’30 e fiorito negli anni 2000, e ha contribuito a lanciare la carriera degli attori George Clooney e Julia Roberts con titoli che vanno da “Un giorno… per caso” a “Il matrimonio del mio migliore amico”.

“Le commedie romantiche rendono felici le persone, c’è qualcosa di ottimista ed edificante in loro”, ha spiegato il regista Ol Parker. “Ecco perché, durante la prima ondata della pandemia di CoVid, ho deciso di scrivere una storia il cui scopo era quello di ridere insieme, pensando subito alla coppia di Roberts e Clooney”. E la storia sarebbe incentrata su una coppia divorziata da tempo che, cercando di tenere la figlia fuori da un matrimonio tumultuoso, scopre che la scintilla che ha tenuto accesa la loro relazione decenni fa e che potrebbe non essersi spenta del tutto.

Advertisement

Dietro la risata una grande riflessione

Nonostante sia una commedia, Ticket to Paradise tocca temi profondi e universali, come l’amore, il rimpianto e le complesse emozioni che i genitori provano quando i loro figli fanno i primi passi verso l’età adulta. A differenza della maggior parte delle commedie romantiche che presentano attori tra i 20 ei 30 anni, Ticket to Paradise esplora l’amore in tutte le sue forme e lo fa da un punto di vista più maturo.

Advertisement