giovedì 06 maggio 2021

Kroger sta testando consegne di droni in 15 minuti in Ohio

Oggi, la catena di supermercati regionale Kroger ha annunciato che sta lanciando un programma pilota di consegna di droni in Ohio. In questo modo, i clienti possono ordinare piccoli prodotti alimentari e farseli consegnare con un drone direttamente a casa loro in soli 15 minuti.

Secondo Kroger, questa è la prima di molte posizioni e programmi in cui testerà questo nuovo sistema. Per ora, sembra che le consegne di generi alimentari verranno offerte solo vicino al negozio dell’azienda a Centreville, Ohio. Questo è un programma pilota per ora, con l’obiettivo di consegne ai clienti a partire da questa primavera. Da lì, è previsto il lancio di una seconda fase di test questa estate in un negozio Ralphs in California.

Per chi se lo chiede, fino a solo l’anno scorso, la Federal Aviation Administration non ha consentito l’uso commerciale di droni oltre la linea di vista del pilota, rendendo i sistemi di consegna quasi impossibili. Ora, tuttavia, con la revoca della legge, possiamo aspettarci di vedere programmi di consegna e test simili iniziare da diversi rivenditori.

In questo momento, sembra che Kroger stia testando solo piccoli pacchetti, che è probabilmente tutto ciò che offriranno anche ai clienti, almeno inizialmente. Ciò è dovuto principalmente ai droni, forniti da Drone Express, che si limitano a trasportare solo circa 5 libbre alla volta. “I voli saranno gestiti da piloti Drone Express con licenza da un trailer in loco con monitoraggio esterno aggiuntivo”, secondo il comunicato stampa di Kroger.

Sembra che queste consegne potrebbero potenzialmente arrivare in meno di 15 minuti, secondo Kroger. Inoltre, consegneranno sia alle coordinate GPS che a un indirizzo fisico. Immagina di ordinare spuntini per un picnic al parco o provviste extra (ovvero birra) per un barbecue in giardino e di farli consegnare in pochi minuti.

Oggigiorno le aziende continuano a cercare modi per offrire ai clienti una flessibilità senza precedenti, da Amazon che mette i pacchi nel tuo garage ai droni volanti per le consegne e altro ancora. Presto, non dovremo nemmeno lasciare le nostre case.

tramite: Ars Technica