lunedì 17 maggio 2021

La Bce taglia le stime del Pil, stagnazione nel primo trimestre 2021 

AGI – L’aumento dei contagi e i nuovi lockdown “minano” la ripresa dell’economia” mentre resta “elevata” l’incertezza sull’evoluzione della pandemia e la velocità della campagna vaccinale. Per questo è necessario usare rapidamente le risorse del Recovery fund, essenziali per rilanciare la crescita con riforme e investimenti.

A mettere in guardia è la Bce che considera cruciale continuare con un “ampio” stimolo monetario e si dice pronta “ad adeguare tutti gli strumenti”. Nel bollettino mensile l’istituto di Francoforte sottolinea come l’inizio delle campagne di vaccinazione rappresenti “un traguardo importante nel processo di risoluzione della crisi sanitaria in atto” ma la pandemia continua “a porre seri rischi per la salute pubblica e per le economie dell’area dell’euro e del resto del mondo”.

Covid e lockdown minano l’economia 

“Il nuovo aumento dei contagi da coronavirus e le rigide misure di contenimento imposte per un p

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo