venerdì 18 giugno 2021

La Disney è ancora un investimento formidabile nonostante le stime degli abbonati mancanti

A causa dell’inizio della nuova pandemia di coronavirus, Walt Disney (NYSE: DIS ) non ha potuto contare sui visitatori del parco a tema per mantenere a galla la compagnia. In effetti, gli azionisti DIS sono stati costretti a rivolgere la loro attenzione al servizio di streaming dell’azienda, Disney +.

Non farti un’idea sbagliata – le persone stanno tornando ai parchi a tema come Covid – 19 i vaccini diventano più ampiamente disponibili al pubblico.

Tuttavia, la riapertura potrebbe avere un impatto negativo su Disney + e sui servizi di streaming in generale. Questo potrebbe essere stato un fattore che ha contribuito ai risultati deludenti riscontrati nei dati finanziari recentemente riportati da Disney.

Tuttavia, le preoccupazioni potrebbero essere esagerate e il dumping delle tue azioni Disney sarebbe probabilmente reazione eccessiva.

Uno sguardo più da vicino allo stock DIS

Per dire che il titolo DIS è stato martellato durante l’inizio del Covid – 19 non è un’esagerazione. Da $ 86 a novembre 2019 a un minimo di circa $ 85 a marzo del 2020, il calo è stato ripido e doloroso.

Tuttavia, le persone che hanno mantenuto il corso sono state ampiamente ricompensate. Entro la fine di novembre 2020, il prezzo delle azioni aveva già riguadagnato $ 150.

Lo slancio è persistito nel nuovo anno, con DIS stock raggiungendo un sorprendente 52 – massimo settimanale di $ 203. 02 l’8 marzo 2021.

Dopo una rincorsa così potente, forse era ora che gli acquirenti prendessero una pausa. Pertanto, il prezzo delle azioni è ricondotto a $ 172. 40 entro maggio 21.

Vale anche la pena notare che Disney ha trailing 02 – mese guadagni per azione di – $ 2. 49. Sì, è negativo, ma non profondamente negativo quando il prezzo delle azioni è di circa $ 172.

E si spera che i guadagni di Disney diventeranno presto positivi su base per azione.

Preoccupazioni per Disney +

Ad essere onesti, alcune persone non sono state molto contente dopo che la Disney ha pubblicato i suoi guadagni fiscali del secondo trimestre il Maggio 13.

A prima vista, i numeri non erano affatto male. Per prima cosa, gli analisti di Wall Street si aspettavano guadagni trimestrali per azione di 28 centesimi. La Disney lo ha battuto facilmente, offrendo 50 centesimi per azione.

Inoltre, Disney ha annunciato un fatturato trimestrale di $ 15 6 miliardi. È quasi in linea con la proiezione degli analisti di $ 15. 52 miliardi.

Allora, qual è la causa della costernazione? Principalmente, è il rallentamento della crescita degli abbonati per Disney +.

La società ha aggiunto 8,7 milioni di abbonati a Disney + durante il trimestre e ciò potrebbe sembrare impressionante.

Ma poi, questo rappresenta il guadagno trimestrale più lento per Disney + dal suo inizio.

Tuttavia, direi che non c’è bisogno di farsi prendere dal panico -vendi le tue azioni DIS sulla base di tali informazioni.

Dopotutto, secondo la direzione di Disney, la società è sulla buona strada per avere 230 milioni a 260 milioni Disney + abbonati entro l’anno 2024.

Cahall’s Call

Le prospettive di alcuni trader potrebbero essere peggiorate sulle azioni DIS dopo il rilascio dei dati di Disney.

Tuttavia, la decelerazione di Disney + nella crescita degli abbonati evidentemente non ha turbato l’analista di Wells Fargo Steven Cahall.

In effetti, anche alla luce del presunto deludente Disney + notizie, Cahall ha mantenuto il suo “acquisto” rating sul titolo.

Concesso, Cahall ha anche ridotto il suo 12 – obiettivo di prezzo mensile su azioni DIS da $ 219 a $ 209. Tuttavia, questo implica ancora una discreta quantità di rialzo rispetto al prezzo corrente delle azioni.

Cahall ha affermato che la sua azienda “non è preoccupata” e si aspetta una “ripresa creazione di contenuti “per Disney + mentre le troupe di produzione riprendono a girare durante il recupero da Covid – 19.

Allora, cosa c’è nelle carte per gli azionisti DIS nel breve termine? A questo proposito, Cahall si aspetta che le azioni “si ritirino e passino un po ‘di tempo”.

Allo stesso tempo, Cahall vede questo come un buon momento per riprendere più azioni Disney.

The Bottom Line on DIS Stock

Anch’io sono un acquirente di immersioni frequenti, quindi le mie opinioni sono in linea con quelle di Cahall qui.

Per quanto mi riguarda, avrebbe dovuto mantenuto il suo obiettivo di prezzo di $ 219. Quel livello di prezzo sarà del tutto realistico una volta che gli acquirenti di azioni DIS torneranno a pieno regime.

E potrebbe non passare molto tempo, dato che il rallentamento della crescita degli abbonati Disney + potrebbe essere un problema permanente per la casa del topo.

Alla data di pubblicazione, David Moadel non ha avuto (direttamente o indirettamente) alcuna posizione nei titoli citati in questo articolo. .

(Articolo proveniente da Fonte Americana)