mercoledì 12 maggio 2021

La modalità per bambini di Microsoft Edge viene implementata con un'installazione indolore

Microsoft Come il tuo i bambini crescono, vorranno (e avranno bisogno della scuola) sempre più accesso a Internet. Ma osservare ogni loro mossa e ricerca è troppo difficile per i genitori impegnati. A tal fine, Microsoft sta lanciando una modalità Kids in Edge che può aiutare i tuoi figli a regnare senza account richiesti.

Il popolare browser di Google Chrome ha già il controllo genitori e Microsoft Edge è basato sul progetto Chromium. Ma Chrome richiede che i tuoi figli abbiano un account Google ed è una configurazione a più fasi che può essere frustrante. Con Edge, Microsoft è andata all’opposto.

Per attivare la modalità Kids di Edge, tocca la tua immagine del profilo, scegli l’opzione Modalità bambini e seleziona una fascia di età. Non è necessario creare un account per i tuoi figli. L’intero design supporta uno scenario di “passaggio di consegne”, in cui potresti cedere il tuo dispositivo mentre sei impegnato a preparare la cena o finire un lavoro da casa.

E poiché la Modalità bambini non funziona sul tuo profilo, puoi aggiungere pagine ai preferiti per Modalità bambini che i tuoi figli vedranno quando effettui il passaggio. Edge passa a schermo intero in modalità Kids per impedire ai tuoi figli di cambiare app in modalità Kids e non possono disabilitarla senza Windows 10 PIN.

Puoi inserire nella whitelist i siti che i tuoi figli possono visitare e, sebbene abbiano accesso a Bing, è impostato sulle impostazioni più rigorose in modo che non possano imbattersi in risultati per adulti. Se trovano un nuovo sito che vorrebbero visitare, non possono accedervi fino a quando non lo approvi. I bambini possono personalizzare il tema della Modalità bambini con colori e immagini divertenti, alcuni persino Disney, e i bambini più grandi vedranno persino un feed di notizie adatto ai bambini.

I bambini esperti di tecnologia troveranno probabilmente una via d’uscita dalla Modalità bambini, quindi non è una soluzione infallibile per sempre . Ma se i tuoi figli stanno appena iniziando a navigare in Internet e desideri una soluzione rapida e facile da attivare e non ti piace l’idea di creare un account Google (o Microsoft) per loro, vale la pena dare un’occhiata. La funzione sta arrivando su Edge in questo momento, quindi controlla gli aggiornamenti per iniziare.

Fonte: Microsoft