Entra in contatto con noi

Affari e Tecnologia

La navicella spaziale Juno della NASA ha subito una “anomalia della memoria” vicino a Giove

Pubblicato

il

Notizia @jdannychadwick
15 gennaio 2023, 12:34 EST | 1 minuto di lettura

Vadim Sadovski/Shutterstock.com La navicella spaziale Juno della NASA tornato alle operazioni nominali il 29 dicembre 2022, dopo aver trascorso 12 giorni in modalità provvisoria. Il velivolo è entrato in modalità protettiva in risposta a un’anomalia della memoria verificatasi il 14 dicembre. L’agenzia spaziale ha dichiarato che l’incidente ha danneggiato solo una piccola parte dei dati.

Delos Gioielli
Delos Gioielli

L’anomalia della memoria ha influenzato la capacità di Giunone di accedere direttamente ai dati scientifici raccolti durante un recente sorvolo di Giove. La NASA afferma che la causa più probabile del malfunzionamento è stato un picco di radiazioni che si è verificato quando il velivolo ha attraversato una porzione intensiva della magnetosfera del pianeta.

Il controllo della missione è stato in grado di riavviare con successo il sistema informatico del velivolo e metterlo in modalità provvisoria il 17 dicembre. Secondo la NASA, mettere il veicolo spaziale in modalità sicura era una misura cautelativa. Entro il 22 dicembre, l’agenzia spaziale è stata in grado di iniziare a recuperare i dati scientifici del velivolo.

I dati del sorvolo ravvicinato di Giove avvenuto il 14 dicembre hanno prodotto risultati molto positivi. L’agenzia spaziale afferma che i dati del sorvolo di Giove e della sua luna sembrano intatti. Il prossimo sorvolo del gigante gassoso dovrebbe avvenire il 22 gennaio.

Advertisement

Fonte: NASA

Danny Chadwick
Danny è giornalista di tecnologia dal 2008. Fino al 2019 ha lavorato come scrittore senior, nonché redattore multimediale e per il miglioramento della casa presso Top Ten Reviews. Da allora, è stato collaboratore freelance di Lifewire e ghostwriter per Fit Small Business. Il suo lavoro è apparso anche su Laptop Mag, Tom’s Guide e business.com. Leggi la biografia completa »

Advertisement

Trending