venerdì 26 febbraio 2021

La pandemia ha devastato l’economia britannica. Contrazione record a meno 9,9%

AGI – L’economia del Regno Unito ha subito una contrazione record del 9,9% nel 2020, a causa dell’impatto del coronavirus. Lo rileva l’Oms, l’ufficio nazionale di statistica.

Nel quarto trimestre il Pil britannico è cresciuto dell’1% congiunturale, dopo il +16,1

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo