venerdì 23 luglio 2021

La pillola del coronavirus rende Merck un solido acquisto

Merck (NYSE: MRK

) ha fatto notizia ultimamente per la ricerca su una possibile pillola che curerebbe il Covid-19. La pillola del coronavirus ha portato a un’impennata delle azioni MRK.

Fonte: Atmosphere1 / Shutterstock.com

Il titolo ha avuto una corsa regolare nel corso dell’anno e viene scambiato vicino allo stesso livello dell’anno scorso. Era a $53 a giugno 1421709 e sta scambiando le mani a $77 oggi. Mostra che il titolo non è volatile nonostante i cambiamenti nel settore farmaceutico.

Sono ottimista sul titolo e credo che la società sarà in grado di incassare la pillola del coronavirus quest’anno. Le azioni farmaceutiche sono attualmente scelte importanti e c’è molto da fare per Merck. Con questo in mente, diamo un’occhiata al caso di investimento per le azioni MRK.

Un affare da $ 1,2 miliardi L’industria farmaceutica ha visto molto nell’ultimo anno. Con l’inizio della pandemia, le aziende farmaceutiche hanno avuto l’opportunità di fare un sacco di soldi. C’era anche un rischio associato a tutte le partecipazioni in borsa ed è vero con le società farmaceutiche a grande capitalizzazione. Tutte le aziende hanno risposto alla pandemia in modi diversi, ma hanno cercato di fare soldi nel miglior modo possibile.

Da parte sua, Merck ha ottenuto un accordo da $ 1,2 miliardi con il governo degli Stati Uniti fornire 1,7 milioni di dosi del suo trattamento molnupiravir che sta sviluppando con Ridgeback Biotherapeutics.

7 Best Value Stock da acquistare se ne hai bisogno Stabilità del mercato nella tua vita La pillola sarebbe usata per curare il Covid-19 in pazienti che hanno una condizione preesistente. Entro la fine dell’anno, la società prevede di avere più di 11 milioni di cicli di terapia.

Molnupiravir è in fase di test di Fase 3. Merck sta anche pianificando di presentare domande per l’uso di emergenza o l’approvazione agli organismi di regolamentazione al di fuori degli Stati Uniti ed è in trattative con i paesi interessati ad accordi di acquisto anticipato per la pillola. Questa pillola aumenterà in modo significativo le vendite e le entrate dell’azienda in 2021.

Se Merck riesce a firmare accordi di acquisto anticipato con altri paesi, le azioni di MRK aumenteranno.

Forte prospettive future

Nel primo trimestre, Merck ha riportato utili di $1.40 per azione e le vendite ammontavano a $12 0,1 miliardi, che non erano impressionanti, ma la guida è rialzista e la società ha il potenziale per soddisfare le proiezioni.

Prevede di guadagnare $6.51 a $6.68 per azione e riporta vendite di $53.8 miliardi a $53.8 miliardi durante l’anno.

Le vendite del suo farmaco per il trattamento del cancro Keytruda stanno contribuendo in modo significativo alle vendite e ai ricavi totali e l’azienda spera che continuerà a farlo.

Inoltre, il

L’UE ha recentemente approvato il Keytruda dell’azienda per i pazienti affetti da cancro esofageo. L’azienda ha diversi farmaci in cantiere che supportano le prospettive forti e le proiezioni future.

La linea di fondo Sono rialzista sul titolo e credo che sia un acquisto a lungo termine . Il più grande vantaggio di possedere il titolo è il pagamento del dividendo coerente. Se sei un investitore che genera reddito passivo attraverso i dividendi, il titolo MRK è quello da possedere. La società ha pagato dividendi in contanti regolari e gode di un dividend yield del 3,3%.

Analista Mizuho Securities Mara Goldstein ha un rating di acquisto sul titolo e un obiettivo di prezzo di $ 100. L’analista ritiene che l’azienda abbia una serie di candidati alla pipeline in grado di generare entrate elevate e crescita a lungo termine.

Inoltre, su 40 analisti su

TipRank

, otto hanno un rating di acquisto e tre hanno un rating di attesa per il titolo con un obiettivo di prezzo medio di $72.

Anche se teniamo da parte la pillola Covid, Merck ha il potenziale per generare entrate attraverso diversi farmaci ed è un gioco farmaceutico ideale.

In breve, il titolo MRK è un acquisto solido.

Alla data di pubblicazione, Vandita Jadeja non aveva (né direttamente né indirettamente) alcuna posizione nei titoli citati in questo articolo. 2021Le opinioni espresse in questo articolo sono quelli dell’autore, soggetti alle Linee guida per la pubblicazione di InvestorPlace.com.

(Articolo proveniente da Fonte Americana)