Entra in contatto con noi

Lifestyle

La pizza a dieta è consentita ma occorre saperla scegliere

Pubblicato

il

C’è un malinteso secondo cui la pizza sia un alimento da evitare a dieta, ma non è assolutamente così.

Piatto sostanzioso e nutriente, la pizza c’è anche nel menù dato da bravi nutrizionisti ma occorrono pochi accorgimenti per poterla gustare in tutta sicurezza anche a dieta.

È vero o no che la pizza fa ingrassare?

Nell’ambito di una dieta ipocalorica si può tranquillamente aggiungere la pizza, giudicandola un pasto a base di pasta ed eventualmente tagliando il pane per il resto della giornata.

Importante però non accompagnare la pizza con altri “piatti” come supli e bruschette.

La pizza è un pasto completo, anche se questo ovviamente dipende dal tipo di pizza che scegli. È significativo che una pizza alla settimana possa essere inclusa in una dieta sana. Tieni presente che ci sono pizze “più ricche” di calorie di altre.

Advertisement

Ad esempio, un Margherita  al prosciutto è sicuramente un pasto completo, soprattutto se seguito da una porzione di frutta.

Una pizza da sconsigliare a chi segue una dieta ipocalorica è la pizza ai quattro formaggi, che è una delle più caloriche.

Consigli pratici

Se non sei a dieta, puoi mangiare la pizza e consentirti anche una bruschetta.  E dopo la pizza, macedonia senza dolce.

Se sei a dieta, evita la pizza prima e dopo. Nella migliore delle ipotesi, mangia una fetta di ananas invece del dessert.
Se sai già che mangerai la pizza di notte, può essere una buona strategia ridurre le porzioni del pranzo, soprattutto se non vuoi ingrassare. In ogni caso, evita di mangiare la pasta come altro  pasto principale.

Advertisement

Scopri le Pizze con Meno Calorie

Una pizza grande ha circa 800 calorie e una media circa 600. Mentre una pizza al formaggio può anche superare le 1.000 calorie. Al contrario, una pizza marinara può contenere meno di 600 calorie.

La pizza marinara o focaccia con rucola e pomodorini è la migliore se sei a dieta.

Mentre non c’è differenza tra pizza e calzone. Se avete problemi di digestione oltre alle calorie, meglio la pizza rossa senza mozzarella.

Advertisement

Devi sapere che la mozzarella influisce sul contenuto calorico della pizza: apporta circa 150 calorie.

Il consiglio è quello di mangiare la pizza come parte di un programma dietetico settimanale.

Advertisement