lunedì 18 ottobre 2021

La richiesta di una tassa sui “super profitti” che alcune imprese hanno fatto sul covid

AGI – La Uil chiede una ‘profit tax‘ per le grandi imprese avvantaggiate dalla pandemia. La fiscalità d’impresa in Italia – si legge in uno studio in collaborazione tra Uil e Eures – è in linea con la media europea e internazionale con un’aliquota per i redditi di impresa del 27,8% a fronte del 26,5% medio dei Paesi UE27, ma molto al di sotto di quello dei grandi Paese industriali quali la Francia (32%) e la Germania (29,9%).     

In Italia le imprese versano 139 miliardi di tributi (compresa l’Iva), ma con differenze a seconda delle dimensioni. Le piccole imprese (che realizzano meno di 500 mila euro di fatturato) contribuiscano per il

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo