mercoledì 14 aprile 2021

La studentessa Slain Barnard College ha combattuto i suoi aggressori in rapina, dice la polizia

An 18 – matricola del Barnard College di un anno che è stata uccisa in un parco vicino al campus ha combattuto i suoi giovani aggressori in quella che la polizia ha definito una “rapina andata male”, hanno detto le autorità venerdì. – ragazzo di un anno accusato della morte lancinante di Tessa Majors, i detective hanno rivelato i suoi presunti dettagli uccisione, NBC New York riportato .

Adolescente arrestato in seguito alla morte accoltellata della matricola del Barnard College a Manhattan Park all’inizio di questa settimana, tre fonti senior delle forze dell’ordine hanno detto https://t.co/JtQgl4luyh

– NBC New York (@NBCNewYork) dicembre 13, 2019

Lo studente universitario era nel parco poco prima delle 19:00 mercoledì quando un gruppo di adolescenti l’ha messa in una strozzatura. Si stavano togliendo gli oggetti dalle tasche quando lei reagì e si morse il dito di uno dei ladri, fu detto alla corte.

Lascia che le nostre notizie incontrino la tua casella di posta. Le notizie e le storie che contano, hanno consegnato le mattine nei giorni feriali.

The 13 – un bambino in custodia ha visto Majors essere pugnalato alla base di una rampa di scale nel Morningside Park mentre le piume volavano dalla sua giacca durante quella che è diventata una lotta per la vita o la morte, secondo la polizia, che stanno ancora cercando altri sospetti.

Tessa Majors. via Instagram

La dichiarazione del ragazzo alla polizia ha portato gli investigatori a interrogare un altro adolescente, un 14 – ragazzo di un anno, fonti della polizia hanno riferito a NBC York.

Dopo essere stata pugnalata, i Majors feriti mortalmente arrivarono in cima alle scale dove era avvistata da un guardia di sicurezza della scuola . Fu portata di corsa al vicino Monte Sinai St. Luke’s Hospital, dove morì di coltellate al viso e al collo.

Majors, che è cresciuto in Virginia, amava la musica, suonava il basso e stava considerando una carriera nel giornalismo .

I propri cari hanno affermato di essere stati sopraffatti dal sostegno ricevuto dalla scuola, da altri newyorkesi e anche le persone che non hanno mai incontrato la matricola.

“Siamo devastati dalla perdita insensata della nostra bella e talentuosa Tess”, ha detto la famiglia di Majors in un comunicato venerdì. “Siamo grati per l’incredibile effusione di amore e sostegno che abbiamo ricevuto da tutto il paese.”

Come riportato da NBC News