domenica 29 novembre 2020

La telemedicina è ormai un dato di fatto. Le azioni su cui puntare

I dati ci dicono che la stragrande maggioranza di adulti ha almeno avuto un consulto con un medico usando la telemedicina

Come abbiamo appreso negli ultimi quattro mesi, COVID-19 e la pandemia hanno cambiato tutto per tutti, e il settore sanitario è stato in prima linea.

Lo sforzo di tenere i pazienti più anziani e più vulnerabili fuori dagli studi medici e lontano da potenziali infezioni ha portato a un’impennata in un settore che era in qualche modo nascente prima della pandemia. Numerose aziende trarranno vantaggio da questo cambiamento e, in un nuovo rapporto di ricerca molto completo, gli analisti di Jefferies danno una lunga occhiata al settore e alle azioni che dovrebbero essere benefattori del cambiamento.

I dati sulla telemedicina

Il maggiore impatto di Covid-19 sull’adozione della telemedicina è stato l’accettazione da parte dei fornitori di massa di flussi di lavoro pratici. L’aumento della domanda dei pazienti è stato molto lento prima di Covid-19, dove la telemedicina è stata resa disponibile tramite i pagatori. Tale modello fornisce assistenza on demand a un prezzo ragionevole, ma non soddisfa le preferenze chiave del paziente … accesso al proprio medico rispetto a una serie di interazioni una tantum. Con l’adozione di un ampio fornitore, i pazienti possono avere entrambi. Pensiamo che la persistenza a lungo termine di questa tendenza dipenda dal rimborso.

Nota che questo non è solo per l’assistenza COVID-19. Altri trattamenti e test vengono eseguiti in remoto e fanno parte della famiglia della telemedicina. Jefferies si è concentrato su sette società che dovrebbero essere sostenute da un’importante adozione della telemedicina, e qui ci concentriamo su quattro su cui gli analisti hanno opinioni positive a breve e lungo termine.

CareDx Inc. (CDNA) è una società leader nelle soluzioni di medicina di precisione focalizzata sulla scoperta, sviluppo e commercializzazione di soluzioni sanitarie clinicamente differenziate e di alto valore per pazienti trapiantati e operatori sanitari.

CareDx offre servizi di test, prodotti e soluzioni sanitarie digitali lungo il percorso del paziente pre e post trapianto ed è il principale fornitore di informazioni basate sulla genomica per i pazienti trapiantati. I prodotti dell’azienda includono AlloMap, AlloSure e Laboratory.

Jefferies ha affermato al riguardo:

Continuiamo a essere colpiti dalla capacità dell’azienda di orientarsi ad affrontare le restrizioni di distanza sociale con l’introduzione di RemoTrac, la sua soluzione di prelievo e monitoraggio del sangue da remoto a domicilio con> 10.000 flebotomisti mobili, che rappresenta già circa il 50% del volume in soli 3 mesi dopo il lancio. Dal punto di vista del paziente, non siamo sicuri del motivo per cui qualcuno preferirebbe tornare al centro trapianti 3-4x / anno per i test di monitoraggio di routine (il 95% dei pazienti trapiantati ha indicato che preferirebbe RemoTrac post CV19). A più lungo termine, vediamo la sua piattaforma remota che facilita le più strette interazioni con i pazienti, promuovendo una maggiore conformità con i test di protocollo raccomandati e espandendo ulteriormente il fossato di CDNA nel mercato dei trapianti di oltre 2 miliardi di dollari.

Jefferies ha un obiettivo di prezzo di $ 40 sulle azioni e l’obiettivo di consenso di Wall Street è di $ 41,60. Il titolo CareDx è stato visto per l’ultima volta scambiare a $ 34,14, dopo essere salito dell’8,35% lunedì.

Cigna

Cigna Corp. (CI) è un’importante organizzazione di servizi sanitari che fornisce assicurazioni e prodotti e servizi correlati negli Stati Uniti e a livello internazionale. Tutti i prodotti e servizi sono forniti esclusivamente da o attraverso filiali operative di Cigna, tra cui Cigna Health and Life Insurance Company, Life Insurance Company del Nord America, Cigna Life Insurance Company del Canada e le loro affiliate.

Il gigante dell’assistenza sanitaria offre una suite integrata di servizi sanitari, come la salute medica, dentale, comportamentale, la farmacia, la vista, le prestazioni supplementari e altri prodotti correlati, tra cui assicurazioni sulla vita di gruppo, infortuni e invalidità. Cigna mantiene la capacità di vendita in 30 paesi e giurisdizioni e ha circa 86 milioni di relazioni con i clienti in tutto il mondo.

L’obiettivo del prezzo di Jefferies è $ 225, mentre la cifra di consenso è $ 244,75. Il titolo Cigna ha chiuso lunedì a $ 187,55 per azione.