martedì 22 giugno 2021

Le 7 migliori azioni di riapertura da acquistare ora mentre il mondo ricomincia a spendere

Un recente articolo disulla spesa potenziale dei consumatori dopo il Covid – 19 sottolinea un punto importante: l’attuale calo della spesa per consumi non è stato innescato da un indebitamento eccessivo o da una crisi finanziaria. Pertanto, con la riapertura economica, è probabile che la spesa dei consumatori acceleri in modo significativo.

Con più della metà della popolazione negli Stati Uniti già vaccinata, ha senso investire nella riapertura delle scorte.

Selezionando i titoli di riapertura che beneficeranno di una spesa più elevata, vale la pena considerare il seguente punto: alcuni settori hanno soddisfatto la domanda dei consumatori attraverso il canale online. Tuttavia, ci sono altri settori che probabilmente assisteranno a una crescita della domanda soloriapertura economica.

Potrebbe essere una buona idea concentrarsi su questi settori. Ad esempio, l’e-commerce ha assicurato che lo shopping online compensi parzialmente l’acquisto in negozio. Tuttavia, non vi è alcun sostituto per i viaggi e il turismo. Pertanto, questa colonna si concentrerà sulla riapertura di titoli azionari che potrebbero trarre vantaggio da persone che si spostano sempre più all’aperto e altrove per svago e intrattenimento.

Diamo un’occhiata a questi sette titoli interessanti in riapertura.

  • JetBlue Airways (NASDAQ: JBLU )
  • Penn National Gaming (NASDAQ: PENN )
  • Norwegian Cruise Line (NYSE: NCLH )
  • Hilton Worldwide (NYSE: HLT )
  • TripAdvisor (NASDAQ: TRIP )
  • SeaWorld Entertainment (NYSE: SEAS )
  • Airbnb (NASDAQ: ABNB )

Riapertura delle azioni da acquistare ora: JetBlue Airways (JBLU)

Con Covid – 19 stanchezza già alta, c’è una domanda repressa di viaggi e turismo. Tra le azioni delle compagnie aeree, JetBlue sembra essere tra le migliori dal punto di vista dei fondamentali. In un recente passato, le azioni JBLU sono state in un intervallo di consolidamento ristretto e questa sembra una buona opportunità di accumulo.

I dati sulle prenotazioni recenti suggeriscono che la domanda di biglietti per il tempo libero nazionale era del 4,4% superiore a quella fiscale. anno 800 . Ciò sottolinea la mia opinione sulla domanda di viaggi repressa. JetBlue ha già avviato una rete focalizzata sul mercato del tempo libero e VFR (in visita ad amici e parenti).

Da un punto di vista finanziario, la società ha registrato una liquidità di $ 3,2 miliardi per la prima volta quarto 2021. Con un rapporto debito / capitalizzazione rettificato di 59%, la salute del bilancio è sana. Vale anche la pena notare che la compagnia aerea ha aumentato le operazioni lanciando nuove rotte e con orari flessibili.

Recentemente, la compagnia ha anche annunciato l’ingresso nel mercato transatlantico, con un servizio non-stop tra New York e Londra. Pertanto, con la domanda in graduale aumento, la compagnia aerea è ben posizionata per riportare numeri migliori nei prossimi trimestri.

Se il management riesce a contenere il cash burn nei prossimi trimestri, è probabile che le azioni JBLU picco più alto.

Penn National Gaming (PENN)

Il titolo Penn National Gaming era in un trend rialzista costante e ha toccato un massimo di $ 142 nel mese di marzo. Tuttavia, lo stock ha visto una correzione significativa ai livelli attuali di $ 80. Lo stock di PENN è ancora più alto di 163% su a 12 -base di restituzione mensile. Credo che il titolo sia tra i titoli di riapertura interessanti da considerare.

Uno dei settori che probabilmente vedrà una forte crescita alla riapertura è il gioco ei casinò. Le persone sono state limitate all’intrattenimento a casa. Una volta che la capacità del casinò aumenta, è probabile che le azioni PENN aumentino di nuovo.

A partire dal primo trimestre 2021, la società ha operato 41 proprietà in 19 stati. Vale la pena notare che le proprietà della Penn nel sud hanno riportato entrate e EBITDAR che hanno superato i livelli pre-covid. Se la tendenza è simile per il Nordest, l’Occidente e il Midwest, la società è posizionata per un EBITDAR accelerato nei prossimi trimestri.

Inoltre, Penn si sta posizionando anche come un casinò omnicanale e fornitore di giochi. L’anno scorso, la società ha acquisito 36% di partecipazione in Barstool Sports per $ 163 milioni. È probabile che l’ingresso in iCasino e nelle scommesse sportive al dettaglio assicuri che la crescita rimanga stabile nei prossimi anni. Nel complesso, la correzione è una buona opportunità per accumulare azioni PENN.

Norwegian Cruise Line (NCLH)

Negli ultimi mesi, il titolo Norwegian Cruise Line è stato scambiato in un range ristretto. Con la graduale ripresa della domanda di crociere, le azioni sembrano interessanti.

In termini di ripresa della crociera, ci sono due importanti fattori scatenanti. Innanzitutto, la compagnia riprenderà le crociere a luglio 2021 con un focus iniziale su Giamaica, Repubblica Dominicana e Grecia.

Inoltre, la compagnia ha inviato una lettera ai Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie per riprendere la crociera negli Stati Uniti. Come misura di sicurezza, tutto l’equipaggio e gli ospiti sarebbero vaccinati. Un’approvazione è molto probabile nei prossimi mesi e sarà un potenziale innesco al rialzo del titolo.

Anche NCLH ha segnalato un forte trend nelle prenotazioni. Circa 70% delle prenotazioni per la prima metà dell’esercizio 2022 sono prenotazioni in contanti. Inoltre, nel primo trimestre 2021 , le vendite anticipate lorde dei biglietti sono aumentate di $ 200 milioni. Complessivamente, la società ha avuto $ 1,3 miliardi di vendite anticipate di biglietti nel primo trimestre 2021.

Il rovescio della medaglia, la società ha riportato un consumo di cassa di $ 190 milioni al mese nel primo trimestre 2021. Man mano che l’attività di crociera migliora gradualmente, è probabile che il consumo di cassa continui. Tuttavia, la società dispone di un solido buffer di liquidità di 3,3 miliardi di dollari. Ciò garantirà che l’azienda possa navigare nei prossimi trimestri di venti contrari del settore.

Hilton Worldwide (HLT)

Hilton Worldwide è un altro nome interessante tra le azioni di riapertura. UBS ha recentemente aumentato il suo obiettivo di prezzo per il titolo a $ 136 migliorando la visibilità del ripristino . Quel rialzo del 7,9% sembra molto probabile con la graduale apertura di economie chiave a livello globale e l’accelerazione della spinta alla vaccinazione.

Vale la pena notare che 73% dell’EBITDA rettificato della società per il FY 2019 proveniva da proprietà statunitensi Pertanto, i viaggi di lavoro e di piacere interstatali possono potenzialmente innescare una crescita per l’azienda nei prossimi trimestri.

Un altro motivo per apprezzare Il titolo HLT è il fatto che l’azienda ha una forte pipeline di 399, 000 camere nuove. Hilton ha già 36% di quelle stanze in costruzione. In termini di crescita, la pipeline avrà un impatto incrementale di $ 800 milioni su EBITDA adjusted. La pipeline dell’azienda garantirà inoltre una maggiore diversificazione delle entrate nei prossimi anni, con 35% di nuove costruzioni in Asia Pacifico .

Hilton ha una leva finanziaria significativa, con indebitamento netto / EBITDA di 11. 2x, a partire dal primo trimestre 2021. Tuttavia, con flussi di cassa sani e un profilo di scadenza del debito esteso, non vedo la leva finanziaria come un problema.

L’operatore alberghiero è anche ben diversificato dal punto di vista dei diversi marchi. Con marchi di fascia alta, di lusso e di fascia medio-alta, Hilton ha un grande mercato indirizzabile. Negli ultimi sei mesi, le azioni HLT hanno registrato un trend graduale al rialzo del 13%. Uno scoppio al rialzo sembra imminente con minori infezioni e vaccinazioni aggressive come fattori scatenanti.

TripAdvisor (TRIP)

In qualità di compagnia di guida turistica globale, TripAdvisor sembra interessante. Lo stock di TRIP è stato corretto da 20% nell’ultimo mese dopo un grande rally. La correzione sembra una buona opportunità di accumulo.

Per FY 2022, la società ritiene che il mercato globale dei viaggi varrà 1,4 trilioni di dollari. Inoltre, $ 700 miliardi o 53% delle opportunità di mercato è probabile che venga negoziato online. Per un’azienda che ha un’influenza significativa sul mercato globale dei viaggi, l’opportunità di crescita è immensa.

La società ha registrato perdite di EBITDA negli ultimi trimestri. Tuttavia, il cash burn a breve termine non è un problema. TripAdvisor ha una solida posizione di liquidità di $ 1,1 miliardi nel primo trimestre 2021.

Con il riposizionamento del marchio, l’azienda ha introdotto funzionalità di sicurezza per i viaggi. Ciò aiuterà i consumatori a prendere decisioni informate sulle destinazioni dal punto di vista della salute e della sicurezza. La società ha anche lanciato in versione beta un’offerta diretta al consumatore.

Prima della pandemia, TripAdvisor aveva un record di flussi di cassa operativi e liberi positivi. Con aggiustamenti dell’offerta e un mix di ricavi diversificato, l’azienda è posizionata per un forte ritorno. È importante sottolineare che, con la domanda repressa di viaggi di piacere, è probabile che la ripresa per l’azienda sia forte nel prossimo 12 mesi.

SeaWorld Entertainment (SEAS)

Le azioni SEAS potrebbero sembrare costose con un rapporto prezzo / utili a termine di 62. Tuttavia, SeaWorld Entertainment è tra i principali titoli di riapertura e vale la pena considerare qualsiasi correzione intermedia.

SeaWorld è un t parco eme e società di intrattenimento con un focus regionale. A partire da marzo 2021, l’azienda aveva 10 parchi a tema. Con graduale riapertura, 10 di quei parchi erano operativi dal primo trimestre 2021.

Per Q1 2021, la società ha registrato una partecipazione totale degli ospiti di 2,2 milioni. Per Q1 2019 , la presenza degli ospiti è stata di 3,3 milioni. Chiaramente, la riapertura parziale ha continuato a incidere sui ricavi e sull’EBITDA della società.

Tuttavia, l’azienda si aspetta che tutti i 12 i parchi saranno aperti nella stagione di esercizio in corso. Inoltre, con più americani vaccinati, la società sembra posizionata per fornire risultati migliori nei prossimi trimestri.

Dal punto di vista finanziario, la società ha registrato un EBITDA rettificato positivo per il primo trimestre 2021 rispetto a una perdita di EBITDA nel primo trimestre 2020. Nel periodo comparabile, anche il ricavo totale pro capite è aumentato con una sana crescita della spesa pro capite all’interno del parco.

Con queste tendenze positive, il titolo SEAS sembra interessante. Tuttavia, ha senso attendere qualche correzione dopo un grande rally.

Airbnb (ABNB)

Le azioni di Airbnb sono aumentate rispetto all’offerta pubblica iniziale di dicembre per raggiungere $ 220 a metà febbraio. Tuttavia, le azioni ABNB hanno subito una profonda correzione dalla fine del mese scorso, scendendo da $ 175 una quota ai livelli attuali inferiori a $ 135. Qui, la società merita di essere considerata un nome interessante tra le azioni di riapertura.

Airbnb gestisce una piattaforma globale per soggiorni ed esperienze. Per Q1 2019, il società elaborata $ 10. 3 miliardi di prenotazioni lorde. Su base trimestrale, questo è stato superiore di 75%. Il numero di prenotazioni lorde è una prima indicazione della crescita della domanda di viaggi e turismo.

Vale anche la pena notare che per il primo trimestre 2019, la perdita di EBITDA rettificata della società è stata di $ 248 milioni. Perdite aumentate a $ 334 milioni nel primo trimestre 2020. Tuttavia, per il trimestre più recente, la perdita di EBITDA si è ridotta a $ 59 milioni. Se questa tendenza dovesse continuare, l’EBITDA positivo potrebbe essere un fattore chiave per il rialzo del titolo.

In termini di fiducia dei consumatori sui viaggi, Airbnb ha riportato il lead time per marzo 2021 che era alla pari con marzo 2019. Pertanto, la tendenza dovrebbe essere positiva nei prossimi trimestri. Airbnb ha anche assistito a una forte crescita degli annunci attivi per le aree non urbane. L’azienda ritiene che queste aree siano attualmente più apprezzate dagli ospiti. La società quindi trarrà vantaggio da questa tendenza.

Airbnb ha anche una solida posizione di cassa di $ 6,6 miliardi. Ciò conferisce all’azienda un’ampia flessibilità per investire in marketing, crescita e aggiornamenti tecnologici.

Faisal Humayun

Faisal Humayun è un analista di ricerca senior con 12 anni di esperienza nel settore nel campo della ricerca sul credito, ricerca sul capitale e modelli finanziari. Faisal è autore di oltre 1, 500 articoli specifici di stock con focus sul settore della tecnologia, dell’energia e delle materie prime.

(Articolo proveniente da Fonte Americana)