martedì 20 ottobre 2020

Le azioni ad elevato dividendo da acquistare e mantenere

Quali sono le azioni ad elevato dividendo da acquistare e mantenere in un’economia colpita da una pandemia?

Le azioni di tutti i settori che hanno toccato nuovi minimi quest’anno hanno portato molti investitori a discutere sui migliori titoli con dividendo da acquistare. Tuttavia, i tassi minimi non dovrebbero far distogliere dalle azioni con dividendi, bensì potrebbero rappresentare un’occasione per essere più selettivi sulle azioni da acquistare e mantenere.

A livello globale, le azioni con dividendi elevati sono in realtà ottimi acquisti a lungo termine. Le aziende che pagano dividendi storicamente superano quelle che non lo fanno.

Il compromesso che deriva dal possesso di azioni ad alto dividendo

Mentre la volatilità nell’attuale contesto economico può rendere più difficile trovare le azioni giuste, gli investitori devono solo “zoomare” per trovare quelle opportunità nascoste. Tuttavia, rendimento e rischio vanno di pari passo, il che significa che un aumento di uno porta a un successivo aumento dell’altro. Come si suol dire “nessun rischio, nessuna ricompensa”.

U.S. Bancorp

U.S. Bancorp (USB), con sede nel Minnesota, è la società madre della US Bank. La banca attualmente gestisce 500 miliardi di attività e detiene il titolo di quinta banca più grande degli Stati Uniti.

USB ha un’ampia presenza in tutta la nazione e serve tutti, dagli individui agli enti governativi. Ha una capitalizzazione di mercato di 56 miliardi di dollari.

La società ha registrato un utile netto di 3,22 miliardi e le entrate sono aumentate a $ 5,84 miliardi durante il periodo di pandemia. Molti investitori hanno sostenuto le azioni bancarie storicamente note per sovraperformare i mercati nel lungo termine.

Oltre ai suoi guadagni impressionanti, US Bancorp ha un dividendo annuale di $1,68, che pone il suo rendimento al 4,47% su base annua. Con uno dei rendimenti più elevati tra le principali banche, il titolo USB è uno dei titoli migliori per gli investitori alla ricerca di rendimenti solidi. Gli analisti rimangono fiduciosi nella capacità della banca di mantenere alto il tasso dei dividendi e i suoi recenti investimenti nelle sue capacità tecnologiche sono stati un vantaggio per la sua valutazione.

Con il suo prezzo delle azioni di $ 30, USB è un ottimo titolo con dividendi da acquistare nell’economia volatile di oggi.

Pfizer

Con la corsa verso un nuovo vaccino contro il coronavirus in corso, le aziende sanitarie stanno vivendo un momento importante. Il gigante farmaceutico Pfizer (PFE) ha registrato un rialzo del 35% del prezzo delle azioni dopo aver recuperato le perdite dai minimi di marzo. Come molti dei suoi colleghi, Pfizer ha subito un calo nella vendita dei suoi farmaci generici all’inizio della pandemia. Ma con il recente successo nelle sue sperimentazioni sui vaccini e nelle iniziative di ristrutturazione, l’azienda si avvia verso giorni migliori.

Pfizer attualmente fornisce un rendimento annuo da dividendo di circa il 4%. Gli esperti ritengono che questo pagamento continuerà a rimanere stabile fino a quando la domanda dei suoi prodotti e il flusso di cassa continueranno a crescere.

Tuttavia, negli ultimi anni l’azienda ha registrato una crescita delle vendite stagnante con molti dei suoi farmaci che hanno perso la loro esclusività rispetto ai concorrenti. Pfizer intende combattere questo declino con lo sviluppo di nuove terapie e biosimilari recentemente approvati. Ciò potrebbe spingere l’azienda a maggiori vette nel settore biofarmaceutico.

Sebbene molti dei farmaci e dei vaccini di Pfizer siano ancora nella loro fase di sviluppo, un rendimento da dividendi del 4% a un prezzo delle azioni di $ 37,20 lo rende un ottimo titolo azionario da acquistare in qualsiasi ambiente di investimento.