lunedì 23 novembre 2020

Le azioni farmaceutiche di valore che converrebbe comprare ora

Tra le tante occasioni di acquisto appetibili per gli investitori a lungo termine, queste azioni del settore farmaceutico sono una giusta scelta.

Investire nel 2020 dovrebbe davvero venire con un manuale di istruzioni, perché abbiamo visto il mercato azionario fare cose che non si credeva fossero possibili. Abbiamo assistito all’indice di volatilità CBOE registrare la sua lettura più alta nella storia, abbiamo visto il benchmark S&P 500 perdere il 34% del suo valore in circa un mese. La volatilità è sempre presente nel mercato azionario, ma quest’anno è stata fuori scala.

Tuttavia, la volatilità non deve essere uno spauracchio. Questo perché la volatilità, a volte, apre la porta agli investitori di lungo termine per acquistare azioni di alta qualità a prezzi davvero ragionevoli.

Un’altra cosa che la volatilità tende a fare è evidenziare le azioni di valore che sono in vendita. Le aziende comprovate sono spesso un ottimo posto per parcheggiare i soldi quando le emozioni a breve termine hanno la meglio su Wall Street.

CVS Health

La catena di farmacie CVS Health (CVS) ha una valutazione davvero a buon mercato. Le azioni di CVS Health valgono 8 volte gli utili per azione previsti a Wall Street per il prossimo anno.

Perché è così economico? Mentre la maggior parte delle azioni sanitarie offre un bene o un servizio di base che le protegge dall’essere schiacciata dalle recessioni, non è il caso di CVS Health. La pandemia da Covid-19 ha rallentato l’afflusso nei negozi e nelle cliniche dell’azienda, ostacolandochiaramente la sua crescita.

Tuttavia, CVS Health ha una serie di catalizzatori che possono spingere la sua valutazione in alto. Un esempio è l’acquisizione nel 2018 di Aetna. Si prevede che la sinergia migliorerà effettivamente il tasso di crescita organica di CVS Health, fornendo un incentivo ai milioni di membri di Aetna a rimanere nell’universo di servizi di CVS Health.

Parlando di servizi, CVS Health ha in programma di aprire circa 1.500 delle sue cliniche sanitarie HealthHUB a livello nazionale. Queste cliniche si concentrano principalmente sul collegamento di pazienti affetti da malattie croniche con medici e specialisti. Ancora più importante, offre a CVS un modo per impegnarsi a livello di comunità e aumentare gli affari per il suo segmento di farmacie a più alto margine.