sabato 31 ottobre 2020

Le azioni Ford stanno cadendo oggi in seguito alla notizia della perdita del primo trimestre

                                         

                                     

                                                                                          

La casa automobilistica ha ancora un sacco di soldi, ma non durerà per sempre.

                            

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     

Quello che è successo

Azioni di Ford Motor Company ( NYSE: F ) sono scesi lunedì, dopo che la società ha dichiarato che probabilmente avrebbe perso $ 600 milioni nel primo trimestre e che i suoi contanti dureranno almeno fino a settembre.

Come di 11: 30 oggi EDT, le azioni Ford sono scese di circa il 6% dal prezzo di chiusura di venerdì.

E allora

In una dichiarazione rilasciata prima dell’apertura dei mercati statunitensi lunedì, Ford ha dichiarato che aveva circa $ 30 miliardi di contanti rimanenti dal 9 aprile. È abbastanza per durare fino al terzo trimestre anche se la maggior parte delle sue fabbriche rimangono chiuse, ha detto.

Se La Ford non può riaprire le sue fabbriche inattive, i suoi $ 21 miliardi in contanti dureranno fino a settembre, ha detto. Fonte immagine: Ford Motor Company.

Per quanto riguarda gli utili, Ford ha dichiarato che registrerà una perdita operativa corretta di circa $ 600 milioni quando riporta i risultati del primo trimestre di aprile 28. La società ha dichiarato che le sue entrate sono diminuite drasticamente 11% da un anno fa, a circa $ 34 miliardi, su un 18 % di calo delle spedizioni all’ingrosso.

La casa automobilistica chiuse la maggior parte delle sue fabbriche in tutto il mondo a marzo, mentre il coronavirus globale si diffuse in Asia, Europa e Americhe. A partire da lunedì, Ford ha riavviato la produzione in Cina, dove il COVID – 19 l’epidemia sta svanendo. Ma le sue fabbriche altrove rimangono inattive.

Ford si è già mossa per ridurre le spese per il momento la sospensione del suo dividendo , il rinvio delle spese in conto capitale e il differimento dei salari dei dirigenti. Ha detto che sta cercando altri modi per ridurre i costi e che sta esplorando la possibilità di raccogliere più denaro. Ma anche senza farlo, vuole che gli investitori sappiano che ha un sacco di soldi in questo momento per durare fino a settembre.

Ora cosa

Ford ha affermato che sta lavorando con i suoi fornitori e altre parti interessate su un piano per riaprire le fabbriche chiuse in più fasi, a partire dalla fine del secondo trimestre. Qualsiasi piano di questo tipo richiederà l’approvazione dei leader sindacali negli Stati Uniti, in Canada e in Europa. Ford ha detto che il suo piano includerà forti misure per proteggere i lavoratori da COVID – 19.

                                                                                                                                                                                                                 John Rosevear possiede azioni della Ford. Il Motley Fool non ha alcuna posizione in nessuno degli stock citati. Il Motley Fool ha un politica di divulgazione . “>                                                                                                                                                    

                                                                                               

                             

                     

Articolo originale di Fool.com