martedì 01 dicembre 2020

Le compagnie aeree pagheranno fino a $ 1.000 per i ritardi poiché entrerà in vigore la seconda parte delle norme sulla protezione dei passeggeri

I viaggiatori avranno diritto a un risarcimento fino a $ 1, 000 per voli in ritardo o cancellati quando la seconda ondata di regole di protezione dei passeggeri del Canada entrerà in vigore il dicembre 15, appena in tempo per la stagione dei viaggi festivi.

Ma i passeggeri non dovrebbero aspettarsi di ricevere contanti se, per esempio, una tempesta di neve ringhia gli aeroporti alla vigilia di Natale. Le compagnie aeree devono solo compensare i passeggeri per ritardi nel loro controllo e che non sono legati alla sicurezza.

Le nuove norme derivano da una revisione del Canada Transportation Act, modificato in maggio 2018 per standardizzare gli obblighi delle compagnie aeree verso i passeggeri su qualsiasi volo verso, da o all’interno del Canada. Entreranno in vigore anche la domenica le regole relative ai posti a sedere sotto i bambini 10, con le compagnie aeree non più consentite di addebitare ai genitori una commissione per selezionare i posti accanto ai loro figli.

“Fino ad ora, non abbiamo avuto regole chiare e coerenti in Canada”, l’amministratore delegato della Canadian Transportation Agency (CTA) Scott Streiner detto in un’intervista.

In base al regime precedente, ogni compagnia aerea aveva una propria tariffa legale lunga. Non ha funzionato molto bene, ha detto Streiner, notando che i reclami contro le compagnie aeree sono aumentati da 2015.

“Passeggeri non conoscevano i loro diritti “, ha detto. “C’era così tanta incoerenza.”

Le compagnie aeree hanno criticato le regole del CTA: l’International Air Transport Association (IATA), al fianco di Air Canada e Porter Airlines e 14 altri vettori, hanno anche cercato di rovesciare le regole in tribunale federale – sostenendo che i regolamenti sono stati attuati troppo rapidamente, hanno contraddetto le norme internazionali e fissato tassi di compensazione troppo alto. Il caso non è ancora stato ascoltato in tribunale e, fino ad allora, la IATA ha affermato che le compagnie aeree seguiranno le regole.

“Purtroppo, le compagnie aeree non possono assorbire questi costi punitivi senza un grave impatto sui loro profitti” disse la IATA. “Dovranno prendere in considerazione i modi per recuperare questi costi annullando il percorso o aumentando le tariffe, il che a sua volta ridurrà il numero di viaggiatori e, infine, l’economia canadese.”

Streiner ha ribattuto che le regole erano necessario per soddisfare le elevate aspettative del pubblico volante, l’aggiunta del CTA ha spinto la scadenza fino a dicembre per regole più complicate da attuare, in modo che le compagnie aeree avessero più tempo per aggiornare i loro sistemi.

“Pensiamo che era un giusto equilibrio tra le aspettative dei passeggeri e le realtà operative delle compagnie aeree “, ha affermato.

A partire da domenica, i passeggeri delle grandi compagnie aeree avranno diritto a $ per ritardi da tre a sei ore, $ 700 per 6-9- ritardi di un’ora e $ 1, 000 per ritardi di oltre nove ore. Le compagnie aeree più piccole devono compensare i passeggeri $ 125, $ 250 e $ 500 per gli stessi periodi di tempo.

La compensazione inizia se, ad esempio, una compagnia aerea decide di annullare un volo mezzo vuoto e riprenotare i passeggeri su un volo più completo nel corso della giornata. Si applica anche per un problema meccanico che avrebbe potuto essere risolto durante la manutenzione ordinaria.

Le compagnie aeree dovrebbero anche fornire ai passeggeri cibo, bevande e accesso al Wi-Fi gratuito per ritardi di oltre due ore. Se i passeggeri devono essere riprenotati, le grandi compagnie aeree sono tenute a prenotarli su una compagnia aerea concorrente se non riescono a trovare loro un posto su uno dei propri aerei entro nove ore.

Regole per l’overbooking, perse bagaglio, ritardi in pista e comunicazione sono entrati in vigore a luglio. Da allora, i passeggeri hanno diritto a ricevere fino a $ 2, 100 per i bagagli smarriti e fino a $ 2, 400 se non riescono a salire su un piano overbooking, a seconda della situazione.

L’implementazione è stata ” relativamente agevolmente “, ha detto Streiner. Da luglio, il CTA ha multato Air Transat A.T., Delta Air Lines Inc., United Airlines Inc., Air France, WestJet Airlines Ltd., Air Canada e Porter per errori di conformità, principalmente per le norme relative alla segnaletica inadeguata. Alle compagnie aeree è stato addebitato un $ collettivo 61, 200.

Da luglio a novembre, i reclami contro le compagnie aeree sono saliti alle stelle 49 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Parte del salto potrebbe essere attribuito alla maggiore consapevolezza dei passeggeri sui loro diritti, ha affermato Streiner. Il CTA riceve circa 10, 000 reclami all’anno e risolve circa 99 per cento di essi attraverso la facilitazione, ha detto.

Seguiremo le regole stabilite dal governo. Un sacco di lavoro ed energia sono stati fatti per raggiungere la conformità per la seconda fase

Mike McNaney, CEO, Consiglio nazionale canadese delle compagnie aeree

Non è chiaro quante compagnie aeree abbiano speso finora per compensare le nuove regole, ma il regime ha sicuramente aggiunto costi.

“L’unica cosa su cui tutti sono d’accordo è che i nuovi regolamenti saranno aumentare i costi per le compagnie aeree “, ha dichiarato Mike McNaney, amministratore delegato del National Airlines Council of Canada, l’associazione commerciale che rappresenta i maggiori vettori aerei del paese.

Tuttavia, le compagnie aeree si conformeranno alle norme Dic. 15, ha detto McNaney.

“We will seguire le regole stabilite dal governo “, ha detto. “Un sacco di lavoro ed energia sono stati impiegati per raggiungere la conformità per la seconda fase.”

Le compagnie aeree hanno dovuto aggiornare i sistemi IT mantenendoli attivi 24 ore al giorno e forma il personale in prima linea per assicurarsi che operino secondo le regole.

Se alla fine verranno superati i costi più elevati ai passeggeri in quanto i prezzi dei biglietti più alti dipenderanno dalle singole compagnie aeree, ha affermato McNaney. (Le tariffe sono aumentate in 2019 indipendentemente dall’elevata domanda e dalla maggiore capacità a causa della messa a terra globale del Boeing 737 Flotta massima.)

Posta finanziaria

• Email: ejackson@nationalpost.com | Twitter: theemilyjackson

Come riportato da Financial Post