venerdì 23 ottobre 2020

Le cose da fare e le cose da non parlare di parlare virtualmente con dipendenti di licenziamenti e licenziamenti

mapodile | E + | Getty Images

Società di noleggio scooter elettrica con sede in California Bird recentemente licenziato 30% della sua forza lavoro in una sola volta durante una teleconferenza Zoom in diretta, a causa dell’impatto finanziario del coronavirus sull’azienda.

Secondo quanto riferito, l’avvio più rapido ha ottenuto una valutazione di $ 1 miliardo, noto anche come status di “unicorno”, ma la sua attività è stata interrotta da misure di blocco dovute alla pandemia.

Bird ha dichiarato di aver disattivato la funzione video durante la chiamata per proteggere la privacy e invece è stata proiettata una diapositiva che delinea informazioni aggiuntive sulla retribuzione dei dipendenti e le prestazioni sanitarie.

Tuttavia, il metodo Bird ha attirato rabbia sui social media. Il fondatore Travis VanderZanden ha ammesso che il suo metodo non era “ideale” e che “in retrospettiva” la società avrebbe dovuto effettuare chiamate one-to-one nel corso di pochi giorni.

VanderZanden ha aggiunto che a tutti i dirigenti è stato chiesto di contattare i dipendenti interessati a seguito della chiamata, di parlare della situazione e di essere “personalmente stato in contatto con molti”.

Ma Bird non è l’unica azienda al mondo ad essere stata costretta a licenziare dipendenti o ad inserirli in piani di mantenimento come “furlough”, dove il lavoro è sospeso ma il personale è ancora impiegato da un’azienda.

Alcuni 701,000 Gli americani hanno perso il lavoro a marzo, segnando il primo calo dei libri paga in un decennio, secondo le statistiche del Dipartimento del Lavoro pubblicate venerdì.

Nonostante ci siano più aziende costrette ad avere queste difficili conversazioni, gli esperti affermano che ci sono modi per parlare con i dipendenti per minimizzare lo stress in queste situazioni.

Stress di base

Dr. David Rock, CEO della NeuroLeadership Institute, ha affermato che in questo stato attuale di crisi il livello di stress “base” dei lavoratori è molto più elevato del normale. I datori di lavoro dovevano essere sensibili a questo, ha spiegato, poiché anche i problemi quotidiani ancora più piccoli possono sembrare più stressanti per molti.

Questo è particolarmente importante dato l’effetto fisico che lo stress ha sul corpo, ha aggiunto, poiché l’aumento della tensione può aumentare i livelli di ormone cortisolo, aumentando la nostra frequenza cardiaca e riducendo la nostra funzione del sistema immunitario quando ne abbiamo più bisogno.

Comprendere le cause sottostanti dello stress potrebbe quindi aiutare i datori di lavoro a gestire situazioni difficili come la prospettiva di disoccupazione o una riduzione delle retribuzioni, ha suggerito.

Ci sono cinque sensi di minaccia che l’uomo sperimenta che aumentano lo stress, ha detto – pericolo per lo stato di una persona, così come il loro senso di certezza, controllo, connessione con gli altri e correttezza .

Questi si svolgono in quasi tutte le interazioni per tutta la vita e il cervello segue costantemente queste condizioni, ha spiegato Rock.

I datori di lavoro rischiano di attaccare ciascuno di questi sensi contemporaneamente, ha avvertito, se licenziano un dipendente “in un modo leggermente crudele, che attacca il loro status e in un modo che non hanno visto arrivare, quindi c’è incertezza, e in ogni caso non hanno ricorso o controllo e si fidano di te (ma) lo fai ingiustamente. ”

Quando qualcuno sperimenta tutti questi sensi di minaccia contemporaneamente, ha aggiunto, diventa “ingestibile” e “travolgente”.

“E non vuoi che le persone vivano una minaccia schiacciante, quando si sentono già minacciate – non è gentile, non è umano, non è buono per loro, non lo è buono per te, si tradurrà in nemici per tutta la vita, che danneggeranno la tua compagnia in un modo o nell’altro “, ha detto Rock.

Riacquista il senso del controllo

Solo andata ha raccomandato di evitare che questi sentimenti di rabbia e risentimento fossero il più chiari possibile con le informazioni quando si trasmettono le notizie ai dipendenti.

Offrire ai dipendenti opzioni, a seconda della flessibilità dell’azienda, può aiutarli a ritrovare un senso di controllo, ha sottolineato Rock. Offrendo la possibilità di lavorare a tempo parziale con un preavviso di due settimane per quattro settimane, è uno dei metodi che ha suggerito.

E mentre può essere difficile essere onesti quando un’azienda ha bisogno di lasciar andare le persone per la propria sopravvivenza, Rock ha detto che mostrare equità nel processo può essere tanto importante per le persone quanto il risultato stesso.

“Esistono ricerche che dimostrano che le persone accettano risultati negativi molto più facilmente se viene dimostrato che è stata utilizzata una procedura equa”, ha affermato, il che significa che una società espone le ragioni della sua decisione può aiutare qualcuno a elaborare le notizie.

Le aziende possono proteggere il senso di status del proprio personale offrendo “resoconti luminosi e riferimenti favolosi”, ove appropriato, ha affermato.

“Principalmente si tratta di riportare le persone dall’essere estremamente turbate al solo turbamento”, ha detto, ma ha anche messo in guardia dal dare ai dipendenti un falso ottimismo.

Check-out: Licenziato o disoccupato? Ecco come qualificarti per una carta di credito quando hai appena perso il lavoro

Articolo originale di CNBC