martedì 11 maggio 2021

Le Filippine sono preparate affinché l’epidemia di coronavirus duri fino alla fine di maggio, afferma il segretario finanziario

Il governo filippino ha messo da parte fondi per combattere l’epidemia di coronavirus fino alla fine di maggio – e ha “molto spazio per la testa “per spendere di più se necessario, ha detto mercoledì il segretario alle finanze Carlos Dominguez.

Le Filippine sono il secondo paese più colpito del Sud-est asiatico, dietro solo Malaysia. Ha riportato 3, 764 casi di coronavirus e 177 morti finora, i dati compilati dalla Johns Hopkins University hanno mostrato.

Il governo ha pianificato finanziamenti per circa $ 23 – o circa il 5% per Il 6% del suo prodotto interno lordo – per gli sforzi sanitari ed economici, Dominguez ha detto a “Street Signs Asia” della CNBC che ha aggiunto che le Filippine stanno pianificando per un pacchetto di stimolo “rimbalzo” per sollevare l’economia dai danni causati dalla pandemia.

“Il nostro finanziamento originale era in realtà per due mesi, cioè aprile e maggio. Sebbene non fossimo sicuri di quanto durerà (COVID – 19), pensiamo che le stime prudenti sarebbero fino alla fine di maggio , quindi siamo pronti fino alla fine di maggio “, ha detto.

Quest’anno stiamo proiettando da 0 a 0,8% di crescita potenzialmente negativa.

Carlos Dominguez

Segretario alle finanze nelle Filippine

Martedì il presidente filippino Rodrigo Duterte ha esteso la quarantena interna rigida ne misura nell’isola di Luzon, dove si trova la capitale Manila, fino alla fine di aprile. Luzon, dove vive metà della popolazione del paese 101, è stata soggetta a tali misure da marzo 16.

La decisione di Duterte portò diversi economisti a tagliare le loro previsioni economiche per le Filippine. JPMorgan ha dichiarato in una nota di martedì di aver declassato le previsioni di crescita 2020 per le Filippine allo 0,9% dal 2,1%.

Dominguez, tuttavia, non era così ottimista.

“Quest’anno stiamo proiettando una crescita negativa compresa tra 0,8 e forse 0,8%”, ha detto.

“Sicuramente, le imprese hanno un impatto soprattutto sulle imprese del settore turistico e del commercio al dettaglio … la nostra riscossione delle tasse sarà sicuramente un po ‘più bassa del nostro obiettivo originale, ma di nuovo, come ho detto, questi sono cose che possiamo finanziare “, ha detto.

Il segretario finanziario ha spiegato che il presidente ha l’autorità legislativa per riallocare i fondi all’interno del bilancio del governo in aree che richiedono più soldi per combattere l’epidemia di coronavirus. Il governo potrebbe anche aumentare i suoi prestiti dalle banche multilaterali e dal mercato commerciale, ha detto.

Articolo originale di CNBC