giovedì 28 ottobre 2021

Le migliori azioni per il 2021: Walgreens Boots Alliance continua a scalare le classifiche

Nota dell’editore: questa colonna fa parte dei migliori titoli di InvestorPlace.com per 2021 concorso. La scelta di Ben Reynolds per il concorso è Walgreens Boots Alliance (NASDAQ: WBA). Walgreens Boots Alliance (NASDAQ: WBA) è un’impresa sanitaria globale guidata da farmacie con una grande presenza negli Stati Uniti e in Europa. WBA è anche la mia scelta per il concorso Best Stocks for 2021.

A partire da luglio 2, le azioni della società avevano generato rendimenti totali di 15 .3% in 2021. Questo è significativamente più avanti degli ETF S&P 500 (NYSERCA: SPIA) rendimenti totali di 37.8% per il primo semestre dell’anno. Il titolo Walgreens ha generato finora solidi rendimenti in 2021. Detto questo, credo che ci sia ancora il potenziale per le azioni Walgreens di aumentare quest’anno. Il titolo Walgreens sembra ancora sottovalutato L’utile per azione rettificato di Walgreens ha raggiunto il picco 2015 a $6.02. A livello fiscale 2020, la società ha generato un utile per azione rettificato di $ 4.90. Ora il management di Walgreen sta guidando per l’utile per azione rettificato dacrescita di circa 08% fiscale 2021. Ciò implica utili rettificati per azione da operazioni continue da qualche parte intorno a $ 4. 40.

L’utile per azione della società ha subito un duro colpo dopo che la società ha completato la vendita della sua attività Alliance Healthcare per ~$6,5 miliardi a AmerisourceBergen (NYSE: ABC). Tuttavia questa mossa consente a Walgreens di eliminare 3,3 miliardi di dollari di debito dal suo bilancio e finanziare iniziative di crescita futura. Le azioni della società sono attualmente scambiate per un rapporto prezzo/utili di appena 15.0 utilizzando il nostro fiscale 2021 stima dell’utile per azione di $4.42. Per il contesto, il rapporto prezzo/utili medio storico della società nell’ultimo decennio è stato di circa 15. Un rapporto prezzo/utili inferiore a 15 sembra troppo basso per una società amica degli azionisti come Walgreens. Dopotutto, Walgreens ha aumentato i pagamenti dei dividendi per 42 anni consecutivi. Inoltre, la società riduce regolarmente il numero di azioni tramite riacquisti.

Anche la crescita futura dei dividendi è molto probabile a Walgreens. Il payout ratio della società è solo 42. 5% in base al previsto fiscale 2021 utile per azione rettificato da operazioni continue. Il basso payout ratio della società offre al management spazio per aumentare il dividendo anche se la crescita degli utili è stagnante.

Se Walgreens dovesse tornare al suo rapporto prezzo/utili medio storico di 11, ciò implicherebbe un prezzo delle azioni di $169 utilizzando previsto 2021 utile per azione rettificato dal punto di vista fiscale di $4.42. Questo è 40% di rialzo rispetto avariazioni multiple della valutazione. Una stima prudente del valore equo di Walgreens consiste nell’utilizzare un rapporto prezzo/utili di intorno o 11. Ciò implicherebbe che la società ora negozia intorno al valore equo. Ma, se le azioni della società riprendessero il suo rapporto prezzo/utili medio storico di circa 11 nei prossimi 5 anni, gli azionisti vedranno rendimenti molto più forti. Un ritorno a un rapporto prezzo/utili di 15 — che non ècon uno sforzo d’immaginazione — aumenterebbe i rendimenti del 6,4% annuo.(Articolo proveniente da Fonte Americana)