lunedì 26 ottobre 2020

L’enorme rimbalzo di martedì segna il fondo per i mercati? Gli investitori dicono che manca un pezzo chiave

Una donna che indossa una maschera protettiva cammina davanti alla Borsa di New York a marzo 12, 2020. a New York City.

Pablo Monsalve | VISUALIZZA | Corbis via Getty Images

In termini di mercato, pensa al sell-off del coronavirus come uno sgabello a tre gambe dove se una delle gambe non è saldamente attaccata, il tutto si ribalterà.

La prima gamba è monetaria politica, e ciò si presenta sotto forma di tassi di interesse di fondo e una serie di programmi volti a mantenere il corretto funzionamento dei mercati e incanalare denaro per le imprese e gli individui che ne hanno bisogno. Questo è in atto grazie a l’azione della Federal Reserve nel corso delle ultime due settimane.

Il secondo è la politica fiscale, ovvero i dollari che saranno indirizzati specificamente alle aree bisognose , ai disoccupati e alle imprese che sono state sfollate da il modo in cui il coronavirus ha sequestrato l’economia nazionale e portato le industrie chiave a un punto morto virtuale. Vi sono infine segni che questa gamba verrà presto inchiodata.

La parte finale, e più importante, dello sgabello, tuttavia, rimane in officina. Questa è una sorta di garanzia che il virus è stato contenuto , che il carico di lavoro e la mortalità registrano almeno plateau e danno un’indicazione che un certo senso di normalità può essere ripristinato.

Fino a quando ciò non accadrà, manifestazioni come il 10% violenta ripresa nel Dow martedì andrà e verrà.

“Ad un certo punto, vedremo un disaccoppiamento dai titoli dell’assistenza sanitaria e dai titoli finanziari”, ha dichiarato Peter Mallouk, responsabile degli investimenti di Creative Planning, durante una discussione di mercato martedì . “È solo una questione di arrivare qui e quanto sarà doloroso dal punto di vista dell’assistenza sanitaria e della prospettiva della paura.”

Ultimamente c’è stata molta paura come il mercato azionario che aveva prosperato solo un mese fa ha improvvisamente spazzato via un paio di anni di guadagni. Gli investitori preoccupati per la prolungata paralisi economica hanno cercato di vendere tutto ciò che potevano , creando un eccesso in tutti i mercati a cui i compratori detestano assorbire.

La Fed ha scaricato quasi tutte le sue munizioni politiche e poi alcune, rispolverando il suo libretto di crisi finanziaria e aggiungendo poi alcune misure uniche a questa crisi. I partecipanti al mercato affermano di aver apprezzato gli sforzi della banca centrale, ma le vendite sono continuate a prescindere.

Mentre il Congresso si avvicina a un pacchetto di stimoli che dovrebbe valere almeno $ 2 trilioni, quello aiuterà anche ad alleviare i nervi confusi e ha contribuito alla manifestazione del martedì.

Nessuna di quelle misure prese per attaccare quelle due gambe alle feci sarà importante, tuttavia, senza un percorso chiaro per luce del giorno dal punto di vista sanitario.

Alla ricerca di un punto di flesso

“Avremo bisogno di vedere la politica della Fed fermare l’emorragia nel funzionamento del mercato. Dovremo vedere il Congresso approvare alcune leggi Dovremo apprezzare la cattiva notizia che stiamo ricevendo è solo temporanea. Quindi dovremo vedere le infezioni passare un punto di inflessione “, ha affermato Vincent Reinhart, capo economista di BNY Mellon Asset Management .

“Anche se avessimo politici perfetti e non credo che abbiamo politici perfetti, finché non siamo sicuri della traccia del virus, nessuno sarà disposto per assumere impegni a lungo termine “, ha aggiunto. “Tutti saranno riparati sul posto.”

In effetti, Reinhart aggiunge una quarta tappa a quella feci di coronavirus di cui gli investitori hanno bisogno: la volontà di assorbire una serie di brutte notizie economiche, forse il peggio che il paese abbia visto dalla Grande Depressione.

Le richieste di sussidi di disoccupazione settimanali, per esempio, dovrebbero raggiungere 1,5 milioni quando quel numero uscirà giovedì, secondo gli economisti intervistati da Dow Jones . Il numero potrebbe essere doppio se le previsioni di Wall Street fossero vere. Inoltre, il presidente della Fed di St. Louis, James Bullard, ha dichiarato questa settimana che il tasso di disoccupazione a breve termine potrebbe colpire 30%, che in realtà sarebbe peggio della Depressione.

Ci saranno una miriade di altre cattive notizie che usciranno dalla chiusura nazionale, tra cui un Riduzione del PIL che potrebbe essere 20% o peggio , secondo alcune stime.

Tuttavia, gli investitori dovranno essere convinti che i tuffi siano autoindotti e temporanei.

“Se la politica fiscale prende piede, se le strutture della Federal Reserve aiutano a mantenere il funzionamento del mercato e se l’infezione segue una” V “entro il prossimo trimestre, quello dovrebbe essere davvero l’unico trimestre orribile”, ha detto Reinhart. “Quindi riprendiamo nel terzo trimestre e piuttosto fortemente nel quarto, perché avremo molti stimoli fiscali e monetari in atto.”

Attenzione, ma niente panico

JJ Kinahan, capo stratega del mercato presso TD Ameritrade, è un po ‘più cauto.

Ha detto che i suoi clienti sono stanchi delle mosse giornaliere del mercato e che vorrebbe vedere i principali indici come lo S&P 500 trova una sorta di trading range. I mercati, ha aggiunto, potrebbero anticiparsi assumendo un grande aiuto dal Congresso.

“Dobbiamo prima portare fuori la politica fiscale”, ha detto Kinahan. “Continuiamo a sentire che sono al limite di 2 yard. Non contiamo fino a sei fino a quando qualcuno non arriva nella zona finale.”

Dal punto di vista sanitario, Kinahan ha detto che in realtà sta osservando l’Europa più da vicino.

L’Italia è stata particolarmente colpita e, come gli Stati Uniti, gran parte dell’Europa è stata costretta a rimanere al chiuso e sta vedendo portare il commercio a quasi fermo. Ci sono prove che il carico di lavoro lì sta cominciando a crescere.

“La cosa che ci aiuterà davvero a tornare alla stabilizzazione e al rialzo a lungo termine è quando un paese in L’Europa torna al lavoro “, ha detto. “Non deve essere l’Italia, solo chiunque in Europa. Sarà un vero punto chiave per gli Stati Uniti, perché tendiamo ad essere 2 settimane e mezzo indietro rispetto all’Europa.”

Una cosa positiva è che i suoi clienti non si fanno prendere dal panico. In realtà, ha detto che stanno cercando di sgranocchiare in alcune aree come titoli bancari e patatine evitando i ristoranti e l’industria alberghiera.

“Le persone non sono completamente impazzite. I pensa che le persone siano molto turbate dal danno arrecato ai loro 401 (k) s. ” Disse Kinahan. “Ma il messaggio generale che stiamo ricevendo è che speriamo che questo ribaltamento quotidiano del mercato si fermi, ma sembra che ci sia sicuramente un’opportunità.”

Articolo originale di CNBC