lunedì 30 novembre 2020

L’ex rappresentante della California Duncan Hunter è stato condannato a 11 mesi per abuso di fondi per la campagna

Rappresentante. Duncan Hunter (R-CA) entra nel Tribunale federale il 3 dicembre 2019 a San Diego, in California.

Sandy Huffaker | Getty Images

Dopo anni di negazione di qualsiasi illecito , l’ex rappresentante Duncan Hunter è stato condannato a 11 mesi di prigione e tre anni di libertà vigilata, secondo la stazione televisiva NBC di San Diego KNSD.

Un repubblicano della California che rappresentava lo stato 50 Nel distretto congressuale, Hunter e sua moglie furono accusati di 60 conteggi dei criminali delle violazioni del finanziamento della campagna nel mese di agosto 2018 in vista delle elezioni di medio termine. Hanno affrontato accuse di spendere fondi per la campagna in articoli personali come vacanze, gas, generi alimentari – e biglietti aerei per un coniglio domestico .

Le regole finanziarie della Commissione elettorale federale vietano di spendere i fondi della campagna per uso personale.

Hunter inizialmente negò qualsiasi illecito, dichiarandosi non colpevole e soprannominando la sua accusa una “caccia alle streghe”.

Ma a dicembre cambiò rapidamente rotta.

In un’intervista a KUSI News quando annunciò il suo piano per cambiare il suo Per favore, Hunter ha detto: “Penso che sia importante che le persone sappiano che ho commesso degli errori. Non ho monitorato correttamente o tenuto conto dei soldi della mia campagna. Giustifico la mia richiesta con la consapevolezza di essere responsabile della mia campagna e della mia campagna soldi. “

A dicembre, si è dichiarato colpevole di un singolo reato per abuso di fondi per la campagna , ma rimase nel suo ruolo di legislatore per un mese in più, dimettendosi solo il 7 gennaio . Anche dopo aver presentato la sua richiesta di colpevolezza, Hunter ha continuato a ricevere il suo stipendio finanziato dal contribuente, che è di circa $ 477 al giorno , secondo il Huffington Post .

Hunter, 43, affrontato per un massimo di cinque anni in prigione, ma i pubblici ministeri hanno chiesto al giudice Thomas Whelan di imporre un frase più leggera a causa dell’accordo di dicembre, raccomandando 14 mesi invece.

Whelan, che presiedette il caso di Hunter, consegnò il sentenza nel tribunale del distretto meridionale della California di San Diego. Il giudice ha ordinato a Hunter di arrendersi alla corte a maggio 29 a causa delle preoccupazioni per il epidemia di coronavirus sempre più mortale, secondo un giornalista di PBS.

Nonostante le preoccupazioni relative al coronavirus, il processo si è svolto di persona, con diverse parti che rientrano nella fascia d’età che i funzionari sanitari citano come i più vulnerabili all’epidemia. Whelan ha 80 anni e l’avvocato di Hunter Paul Pfingst è in ritardo 60 s, secondo il Times of San Diego .

Il Governatore della California Gavin Newsom ha deciso di non convocare un’elezione speciale per sostituire Hunter, a gennaio il suo ufficio ha detto alla CNBC, il che significa che la California 50 il distretto congressuale rimarrà non rappresentato fino alle elezioni di novembre a metà mandato.

Margaret, moglie di Hunter e ex tesoriere della campagna, ha preso un patteggiamento all’inizio di quest’anno. Ha ammesso il suo ruolo nello scandalo e ha accettato di testimoniare contro suo marito.

Hunter è stato eletto per la prima volta al suo posto in 2008. Ha vinto di nuovo a novembre 2018 con 51. 7% dei voti, nonostante le accuse di accusa.

La sua famiglia ha servito al Congresso per decenni. Il padre di Hunter era alla Camera per 28 anni prima di lui.

Articolo originale di CNBC