venerdì 23 luglio 2021

L’hedge fund Elliott afferma che le azioni potrebbero scendere del 50% dai massimi di febbraio

Il fondatore e CEO di Elliott Management Paul Singer interviene durante la conferenza SkyBridge Alternatives a Las Vegas, 9 maggio 2012.

Jacob Kepler | Bloomberg | Getty Images

Elliott Management del miliardario Paul Singer ha detto le azioni globali potrebbero crollare di più – alla fine perdendo metà del loro valore dai massimi di febbraio – poiché il mondo si prepara alla recessione più profonda dalla Grande Depressione dell’era s 1930 , secondo una lettera inviata ai clienti mercoledì e rivista da Reuters.

La società di hedge fund con sede a New York, che controlla $ 40. 4 miliardi di attività e le cui opinioni sui mercati e sull’economia sono attentamente seguite dagli investitori, ha scritto che il forte declino del mercato osservato tra fine febbraio e fine marzo “ha fornito un pesante fermalibri a un dozzine di anni di rendimenti sostanzialmente non stop in azioni globali, obbligazioni e proprietà immobiliari. “
E la rotta probabilmente non è ancora finita.

“Il nostro intestino ci dice che un 50% o un calo più profondo dalla cima di febbraio potrebbe essere il percorso finale di mercati azionari globali “, ha detto la lettera.

benchmark US S&P 500 indice del mercato azionario crollato 36% nell’arco di quattro settimane ma corso inverso e rialzato 31% dal minimo di marzo 23, lasciandolo 16% sotto il set più alto di febbraio 19, ha scritto Elliott.

I gestori di portafoglio di Elliott hanno acquistato alcuni titoli e obbligazioni di recente, ma la società ha affermato che era troppo presto per chiamare un chiaro per i mercati.

“Per noi non sembra esserci una cornucopia dorata di affari brillanti”, diceva la lettera.

Il romanzo coronavirus è scoppiato in un contesto di bassi tassi di interesse record associati a leva finanziaria record in quanto i mercati sono stati sostenuti da un eccessivo debito pubblico, ha affermato il fondo.

Elliott, fondata a

di Singer, è noto per le opinioni economiche relativamente pessimistiche del suo fondatore e per l’avvertimento sui pericoli economici molto prima che gli altri li vedano

È anche noto per aver attentamente protetto il capitale per decenni con alcuni dei migliori rendimenti del settore. Il suo fondo Elliott International ha guadagnato il 2,2% nel primo trimestre mentre il suo fondo Elliott Associates è cresciuto dell’1,6%.

Lo hedge fund medio ha perso all’incirca l’8% per cento nello stesso tempo, i dati di Show Hedge Fund Research.

La società ha dichiarato di aver coperto il proprio portafoglio con operazioni di protezione su credito, azioni, tassi e oro. Ciò ha contribuito a compensare il calo dei debiti in sofferenza e le operazioni azionarie.

Un portavoce della Elliott Management Corp di New York non ha risposto immediatamente a un messaggio di posta elettronica in cerca di commenti.
Mentre Elliott investe in una varietà di strumenti, è particolarmente noto come un investitore attivista che ha spinto per cambiamenti in aziende come Twitter, SoftBank e AT&T.

L’hedge fund dell’attivista medio ha perso 33% nel primo trimestre, i dati di Hedge Fund Research mostrano .

Articolo originale di CNBC