domenica 01 agosto 2021

L’Italia è seconda in UE per utilizzo robot

L’Italia è al  secondo posto della classifica europea per utilizzo di robot e al decimo posto nella classifica mondiale per densità, nonostante un 2020 non proprio entusiasmante in settore. «Il calo di vendite di robot nel nostro paese è del 14,2% su un totale di 7782 robot – afferma Domenico Appendino, Presidente di Siri (Associazione Italiana di Robotica e Automazione – Se si guardano i dati della Federazione Internazionale di Robotica vedremo che l’Italia ha avuto 3 anni incredibili per il settore della robotica: con un 2017 con la crescita del 20% nelle vendite, un 2018 con una crescita del 27% e un 2019 con il 13% mentre  il mondo era al 12% in meno”.