lunedì 30 novembre 2020

L’S & P 500 colpisce un miglio inquietante, ma il commerciante afferma che potrebbe non essere così ribassista

Il S&P L’ultima ” di potrebbe non essere minacciosa come sembra il nome.

Così dice Matt Maley, capo stratega del mercato di Miller Tabak, che ha notato che l’indice bellwether è 50 media mobile giornaliera attraversata al di sotto della sua 200 – media mobile giornaliera questa settimana.

Ma in un’intervista giovedì su CNBC “Trading Nation”, ha esitato a suonare il allarme.

L’indice ha chiuso più del 2% in più giovedì dopo un altro giorno di negoziazione volatile che ha visto i prezzi del greggio registrano il loro più grande guadagno percentuale di un giorno in assoluto. Richieste di disoccupazione da record e aspettative di un accordo sui tagli alla produzione tra i pesi massimi petroliferi Arabia Saudita e Russia hanno agito come forze opposte nella sessione.

Tuttavia, con l’S & P recentemente entrato nella croce della morte questa settimana, alcuni osservatori della classifica potrebbero essere preoccupati che ci sia più dolore a venire.

“Normalmente, se ciò accade in un mercato orso, è qualcosa di cui devi avere molta paura “, ha detto. “Gli ultimi due mercati orso, il mercato azionario è caduto più del 40% dopo aver visto una croce mortale nello S&P 500. “

Nel grafico sopra, gli S&P 50 – la media mobile del giorno, in rosso, è mostrata incrociando sotto il suo 200 – media mobile giornaliera, in verde, martedì.

Ma l’S & P non aveva fatto cali così significativi prima di entrare nelle sue precedenti croci della morte, afferma Maley.

“Si fu solo un calo del 5% quando ebbe luogo la croce della morte in 2000 e in 2007, è stato solo un calo del 7% “, ha detto.

” Questa volta, il mercato [had] è già diminuito di molto 30% perché tutti invece se ne sono resi conto immediatamente di gradualmente … quando l’economia ha chiuso le cose che sarebbero state davvero difficili “, ha detto Maley.

Il suo consiglio? “Non preoccuparti troppo” di alcuni dei “terribili avvertimenti sulle croci della morte” che potresti sentire.

“È molto diverso questa volta ,” Egli ha detto. “E quindi, anche se penso che avremo un nuovo test [of the recent lows] e la gente deve stare attenta a inseguire il mercato, se lasci che il mercato arrivi da te, ci saranno alcune grandi opportunità nei prossimi settimane e nei prossimi mesi. “

Michael Bapis, amministratore delegato di Vios Advisors presso Rockefeller Capital Management, ha affermato che mentre una” porzione “economica degli investitori le preoccupazioni sono già state valutate in azioni, il che non rende molto più facile la navigazione nel mercato.

“La parte più difficile di questo è che i fondamenti sono fuori dal finestra “, ha detto nella stessa intervista” Trading Nation “. “I guadagni saranno super imprevedibili in futuro. La disoccupazione e le richieste di disoccupazione continueranno a crescere.”

La nuvola scura sopra ogni cosa è la diffusa incertezza su ciò che verrà dopo, ha detto Bapis.

“Abbiamo un tale elemento di incertezza, non solo fondamentalmente, ma anche da una preoccupazione morale e di salute Le persone si destreggiano tra [being] preoccupate per la salute e il lato morale di questo, così come il benessere economico e i loro portafogli. Lì hanno grandi preoccupazioni “, ha detto.

“Vedrai ancora oscillazioni selvagge. Penso che il mercato stia davvero cercando di costruire una base qui”, ha detto Bapis. “Sarei sorpreso se ci vedessi andare molto più in basso rispetto a dove siamo andati nelle ultime due settimane perché hai visto la vendita di panico di massa. Hai anche visto un reddito fisso di alto livello avere enormi deflussi in soli conti del mercato monetario. Quindi, non penso che vedrai di nuovo quel tipo di panico. Penso che il peggio non sia finito, ma ci sono alcuni valori in questi mercati in questo momento, e anche se ne cadiamo un altro 10%, i valori saranno ancora più alti. “

Esclusione di responsabilità

Articolo originale di CNBC