Entra in contatto con noi

News

Lufthansa: accordo con governo tedesco per un pacchetto da 9,8 miliardi

Pubblicato

il

Il governo tedesco e Lufthansa, che è stato duramente colpito dalla pandemia di coronavirus, hanno raggiunto un accordo preliminare su un salvataggio di 9 miliardi di euro (9,8 miliardi di dollari).

La compagnia aerea ha dialogato con Berlino per settimane per far fronte a quella che dovrebbe essere una lunga crisi dei viaggi.

I ministri dell’Economia hanno dichiarato che Lufthansa era un’azienda operativamente sana prima dell’epidemia di coronavirus, era redditizia e aveva buone prospettive per il futuro, ma si era messa nei guai a causa della pandemia.

Rivali come il gruppo franco-olandese Air France-KLM e i vettori statunitensi American Airlines, United Airlines e Delta Air Lines hanno anche cercato aiuti di Stato.

Advertisement

Le azioni della società sono aumentate del 5,5% a 8. 48 euro di 1507 GMT.

Lufthansa ha detto questo le condizioni dell’accordo includono la rinuncia a futuri pagamenti di dividendi e i limiti della retribuzione della direzione. Il governo occuperà anche due seggi nel consiglio di sorveglianza, uno dei quali è quello di diventare membro del comitato di revisione contabile. % di partecipazione in Lufthansa, che prevede di vendere entro la fine di 2023. La Germania acquisterà le nuove azioni al valore nominale di 2. 56 euro ciascuna per un totale di circa 300 milioni di euro.

Il ministro delle finanze Olaf Scholz ha affermato che il pacchetto di salvataggio era una “soluzione molto, molto buona” che tiene conto delle esigenze sia della società che dei contribuenti.

“Il supporto che stiamo preparando qui è per un periodo limitato”, ha detto.

Advertisement

“Quando la società è di nuovo in forma, lo stato venderà la sua partecipazione e si spera … con un piccolo profitto che ci metta in grado di finanziare le molte, molte esigenze che dobbiamo soddisfare ora, non solo in questa società. ”

Il governo inietterà nella società anche 5,7 miliardi di euro di capitale senza diritto di voto, soprannominato partecipazione silenziosa. Parte di questo potrebbe essere convertito in un’ulteriore partecipazione azionaria del 5%, in caso di mancato pagamento dei coupon o per proteggere la società da un’acquisizione.

La partecipazione silenziosa porterà una cedola di 4% in 2020 e 2021, aumentando al 9,5% di 2027 per incoraggiare un rapido rimborso.

Separatamente, Lufthansa riceverà un prestito di 3 miliardi di euro dalla banca statale KfW e dalle banche private con una durata di tre anni.

Advertisement

L’accordo di salvataggio è ancora in attesa di approvazione da parte degli azionisti e della Commissione europea.

La compagnia e il watchdog della concorrenza stanno ancora discutendo su quali slot in quali aeroporti Lufthansa dovranno rinunciare come rimedio per garantire che il salvataggio non ostacoli la concorrenza, ha affermato una persona vicina alla questione.

“Il controllo è estremamente accurato in quanto è il primo grande salvataggio basato su azioni nel pandemia “, ha detto la fonte.

Secondo il quotidiano economico Handelsblatt, il cancelliere tedesco Angela Merke Ho detto che la Germania avrebbe combattuto per i rimedi non troppo severi.

Advertisement
Advertisement