lunedì 01 marzo 2021

L’uomo del cloud che sostituirà Bezos alla guida di Amazon

AGI – Andy Jassy, 53 anni, l’uomo del cloud computing, sarà il futuro ceo di Amazon. E non è un caso. Jassy è entrato in Amazon nel 1997, dal 2000 è l’assistente di Jeff Bezos e nel 2003 i due hanno elaborato insieme l’idea per costruire la piattaforma di cloud computing, ora nota come Aws, che poi nel 2006 hanno lanciato.

E lui l’ha diretta e l’ha trasformata nel business più redditizio di Amazon, un impero che, partito dalle vendite di libri online, ora include l’e-commerce, le vendite al dettaglio, i robot, lo streaming video, i supermercati bio e, naturalmente, il cloud computer, la specialità di Andy. Nonché la gallina dalla uova d’oro di un gruppo super-redditizio.

Nell’ultimo trimestre, Aws ha registrato un fatturato netto di 12,7 miliardi di dollari e ha generato un utile operativo di 3,6 miliardi di dollari, più della metà dei p

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo