Entra in contatto con noi

Lifestyle

Mandorle: anche se macinate sono un valido aiuto per la dieta dei celiaci

Pubblicato

il

La farina di mandorle si ottiene dalla macinazione delle mandorle, mentre tutte le proprietà organolettiche rimangono inalterate. È naturalmente priva di glutine, il che la rende adatta a chi è affetto da celiachia e a chi segue una dieta a basso indice glicemico.

Il suo sapore e la sua consistenza delicati e accattivanti la rendono un aiuto indispensabile in cucina

Dalla pasta frolla alle torte, per non parlare delle ricette salate come la pizza rustica o i cracker, al pangrattato e agli addensanti naturali, la farina di mandorle è molto utilizzata in cucina. È anche altamente nutriente, il che significa che è ricco di preziose sostanze nutritive, il che lo rende una preziosa fonte di vitamine, proteine ​​e minerali. È una farina ricca di proprietà e benefici. A livello nutrizionale è fonte di vitamina E e di grassi monoinsaturi. A basso contenuto di carboidrati, ha anche un basso indice glicemico, che è una proprietà importante, soprattutto quando si parla di dolci fatti con questa farina. Attenzione però al contenuto calorico, che è piuttosto elevato: in 100 grammi di farina di mandorle ci sono 580 calorie.

Le mandorle, infatti, sono una grande fonte di energia. Il contenuto proteico è piuttosto elevato, circa 22 g per 100 g di prodotto. È particolarmente indicato per le persone celiache perché non contiene glutine ed è ricco di importanti nutrienti come il magnesio, essenziali per il funzionamento del nostro sistema nervoso, oltre che per l’insonnia o lo stress. È anche ricco di ferro e calcio, che fanno bene alla salute delle ossa, e una fonte di grassi “buoni” come gli omega-3, che abbassano anche i livelli di colesterolo nel sangue.

Benefici per la salute della farina di mandorle

Lo dice anche la scienza: le mandorle, e quindi la farina di mandorle, sono un vero toccasana per la nostra salute, e non solo per chi è costretto a seguire una dieta gluten free.

Advertisement

È adatto ai celiaci perché non contiene glutine, e per diete vegetariane e vegane.
È ricco di grassi “buoni” (omega-3 e omega-6) che mantengono bassi i livelli di colesterolo, aiutando a mantenere sani i vasi sanguigni e quindi il cuore e il nostro sistema cardiovascolare.
Per la presenza del potassio, regola la pressione sanguigna ed è quindi indicato per l’ipertensione.
A basso contenuto di carboidrati, a basso indice glicemico e ricco di antiossidanti naturali, è ideale per le diete a basso contenuto di carboidrati.
Contiene magnesio e calcio per favorire una buona salute delle ossa e dei muscoli e combattere ansia e irritabilità.
L’alto contenuto di fibre fornisce una sensazione di sazietà e favorisce la motilità intestinale.
Ricco di proteine ​​e minerali, è un’ottima fonte di energia, in particolare riboflavina, manganese e rame. La riboflavina (vitamina B2) svolge un ruolo importante nella produzione di energia, nella formazione dei globuli rossi, nella funzione e nello sviluppo delle cellule.
La vitamina A e lo zinco rafforzano il sistema immunitario.
La presenza del fosforo favorisce la resistenza fisica e mentale.

Advertisement