sabato 17 aprile 2021

Maxi multa a Uber per i passaggi negati a una cliente non vedente

AGI – Il responsabile di un arbitrato tra Uber e una sua cliente non vedente, ha ordinato al gigante del ride-hailing di pagare 1,1 milioni di dollari alla passeggera dopo che i suoi autisti le avevano rifiutato le corse, o l’avevano maltrattata in 14 occasioni, non volendo trasportare il suo cane guida. L’arbitro ha anche respinto l’argomentazione di Uber secondo la quale l’azienda non sarebbe responsabile per la discrimi

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo