Entra in contatto con noi

Attualità

Mentre il carburante sale e scende c’è chi investe in un mondo sostenibile come Acea

Pubblicato

il

Oggi il carburante scende

I prezzi dei carburanti in Italia continuano a scendere. Il costo medio della benzina in self-service è inferiore a 1,69 euro/litro, il diesel – 1,79 euro. Rimbalzo dei prezzi mondiali del diesel, mentre i prezzi della benzina continuano a scendere.

Prezzi medi dell’Osservatorio Prezzi del Ministero dello Sviluppo Economico e predisposti da Staffetta, vedi benzina self service a 1.684 euro/litro (-7 millesimi, aziende 1.686, pompe bianche 1.680), gasolio a 1.790 euro/litro (-9, 1791 compagnie, 1787 bombe bianche). Il gas viene fornito a 0,794 EUR/l (invariato, società 0,799, bombe bianche 0,788), il metano è fornito a 3,068 EUR/kg (+6, società 3.252, bombe bianche 2.918), GNL 3.244 EUR/kg (+36, società 3.369 ) euro/kg), pompe bianche 3155 euro/kg).

Intanto in questa lotta per energia e carburante, c’è chi si dedica ad una mondo sostenibile e possibile. Si è conclusa la seconda edizione del contest organizzato da Acea, durante il quale sono stati selezionati i migliori progetti “sostenibili” delle aziende del gruppo.

Acea, pluripremiati progetti di sviluppo sostenibile

La seconda edizione del concorso, lanciato da Acea un anno fa, si è conclusa oggi con una cerimonia di premiazione che ha selezionato i migliori progetti sostenibili realizzati o in costruzione nei territori in cui ACEA opera. proteggere lo sviluppo e l’innovazione socialmente sostenibili in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Advertisement

L’iniziativa, realizzata in Toscana, nel territorio di una delle società del Gruppo, l’Acquedotto del Fiora, con il patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica, ha ricevuto da Ecoevents – Legambiente l’attestato di iniziativa a basso impatto ambientale. Safe e Marevivo hanno collaborato al concorso e alla valutazione dei progetti. La cerimonia di premiazione è stata l’occasione per creare momenti di unione sportiva, attesi soprattutto dopo due anni di pandemia, tra i dipendenti del Gruppo Acea che hanno partecipato all’avvio dei progetti di gara. Inoltre, curando lo spirito green, Marevivo ha organizzato la pulizia di un tratto di spiaggia della costa toscana.

Il presidente Micaela Castelli e l’amministratore delegato Giuseppe Gola hanno partecipato ad Acea, nelle società del Gruppo, Acquedotto del Fiora, con il presidente Roberto Renai e l’amministratore delegato Piero Ferrari, a Marevivo, Laura Gentile, Project Manager, a Safe, il presidente Raffaele Ciulli e il vicesindaco del Monte Argentario Erasmo Quondam Vincenzo.

Sarno si distingue per il suo progetto

Nella categoria Innovazione e Lancio il premio è stato assegnato a Gori, società del Gruppo che gestisce l’approvvigionamento idrico in Campania, con il progetto energieperilsarno.it, un sito web creato per informare la regione su riabilitazione e monitoraggio. bacino del fiume Sarno. L’Energy Transition Award è stato assegnato ad ACEA Innovation per il suo progetto Renewable Energy Communities volto ad aumentare l’indipendenza energetica. Le comunità di energia rinnovabile, infatti, aumentando l’utilizzo di fonti di energia rinnovabile, evitano emissioni di circa 60mila tonnellate di CO2 all’anno e garantiscono un risparmio nei consumi.

Tra le proposte di “Protezione e Sviluppo Sociale” è stato premiato il progetto per la Zona Industriale del Gruppo di Ingegneria e Servizi “Volatolomics da exspirato”, un lavoro di ricerca e sperimentazione in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Tor Vergata e l’Associazione Saguena, il cui obiettivo nella definizione della metodologia di analisi

Advertisement

respirazione, che ha dimostrato di fornire informazioni utili per prevenire alcuni tipi di cancro. Acea, in sostanza, mette le proprie tecnologie a disposizione dei settori della ricerca che, per l’alto valore della sostenibilità, riguardano la tutela della salute.

Advertisement