sabato 18 settembre 2021

Microsoft ha deciso di riportare i guadagni dopo il campanello

CEO Microsoft Satya Nadella

Tobias Schwarz | AFP | Getty Images

Le azioni Microsoft sono aumentate tanto quanto 5% nelle negoziazioni estese mercoledì dopo che la società ha registrato una crescita delle vendite del terzo trimestre fiscale di 15%, alimentato dal suo business nel cloud.

La società ha dichiarato in una nota che il coronavirus “ha avuto un impatto netto minimo su le entrate totali dell’azienda “nel trimestre e che” gli effetti di COVID – 19 potrebbe non riflettersi completamente nei risultati finanziari fino ai periodi futuri. “

Ecco come ha fatto la società:

  • Guadagni: $ 1. 40 per azione, rettificato
  • Entrate: $ 35. 02 miliardi

Gli analisti intervistati da Refinitiv si aspettavano $ 1. 26 in utili rettificati pe r condividi su $ 33. 66 miliardi di entrate per il trimestre, conclusosi a marzo 31. Reddito netto aumentato 22% a $ 10. 8 miliardi.

I risultati, insieme a quelli di Alphabet martedì e Facebook di mercoledì, mostrano che le società tecnologiche megapap hanno resistito finora, in un momento in cui la disoccupazione è alle stelle e l’economia si sta restringendo. Alphabet e Facebook hanno entrambi indicato che i prezzi degli annunci si stanno stabilizzando dopo un brusco calo a marzo.

Le entrate di Microsoft sono cresciute 15% da $ 30. 57 miliardi su base annualizzata nel trimestre, secondo la dichiarazione.

Per quanto riguarda l’orientamento, Microsoft prevede $ 35. 85 miliardi a $ 36. 80 miliardi di entrate fiscali del quarto trimestre, o $ 33 miliardi nel mezzo dell’intervallo. Ciò implica una crescita del 7,7% – che sarebbe la crescita più lenta dal primo trimestre di 2017 – e la previsione è superiore a $ 36. 42 miliardi di stima del consenso Refinitiv. La società rileva che i ricavi trimestrali diminuiscono la ricerca escludendo i costi di acquisizione del traffico, i servizi Enterprise e le attività di server locali.

Lo stock ha perso alcuni dei suoi guadagni dopo che l’amministratore delegato Amy Hood ha emesso indicazioni sulla teleconferenza del mercoledì della società con gli analisti.

Nel terzo trimestre fiscale, il segmento More Personal Computing, contenente Bing , Windows, Surface e Xbox, consegnato $ 02 miliardi di entrate. È aumentato del 2,9% e oltre $ . 46 miliardi di consenso tra gli analisti intervistati da FactSet.

Microsoft ha dichiarato a febbraio che non si aspettava di soddisfare le linee guida trimestrali che aveva fornito per il calcolo più personale. Hood aveva detto agli analisti a gennaio che il segmento avrebbe generato entrate nel trimestre di $ 10. 75 miliardi a $ 11. 15 miliardi di euro.

L’unità Produttività e processi aziendali, che include Dynamics, LinkedIn e Office, ha registrato $ 11. 74 miliardi di entrate, in aumento 11. 7% e superiore al consenso dell’analista FactSet di $ 11. 53 miliardi.

C’erano 39. 6 milioni di abbonati consumatori a the Office 365 pacchetto di app per la produttività, su 16% rispetto allo scorso anno – la crescita più rapida dal terzo trimestre del 2018. L’app di comunicazione Teams ora ha oltre 75 milioni di utenti attivi giornalieri, rispetto a oltre 44 milioni a metà marzo, e ce ne furono oltre 200 milioni di partecipanti alla riunione in un giorno di questo mese, il CEO Satya Nadella ha detto agli analisti durante la teleconferenza. Nel corso del trimestre sono cresciute le basi installate in tutto il franchising di Office e Microsoft ha raccolto maggiori entrate per utente, in quanto i clienti commerciali hanno optato per il pacchetto E5 che include funzionalità di sicurezza aggiuntive, ha affermato Hood sulla chiamata. Il segmento Intelligent Cloud di Microsoft, con Azure, GitHub e prodotti server, inclusi SQL Server e Windows Server, ha pubblicato $ 12. 28 miliardi di entrate, in aumento 22% e più di $ 02. 79 miliardi di consenso.

L’impatto iniziale di Covid – 15 sull’attività è stata mista. I prodotti cloud come Teams e Azure hanno visto un maggiore utilizzo in quanto “i clienti sono passati al lavoro e hanno imparato da casa”, ha affermato Microsoft. Ma il rovescio della medaglia, “Nelle ultime settimane del trimestre, c’è stato un rallentamento delle licenze transazionali, in particolare nelle piccole e medie imprese, e una riduzione della spesa pubblicitaria a LinkedIn”, ha detto la società.

Come previsto da Microsoft, le entrate derivanti dai dispositivi Surface e le licenze Windows dei produttori di dispositivi hanno registrato guadagni mentre le persone si affrettavano a lavorare e ad imparare da casa. Ciò è stato in qualche modo compensato, tuttavia, dai vincoli della catena di approvvigionamento in Cina che sono migliorati alla fine del trimestre. La spesa per l’infrastruttura, per supportare Azure e altre offerte, è stata ritardata nel trimestre a causa dei vincoli della catena di approvvigionamento, ha affermato Microsoft. I ritardi nei progetti di consulenza hanno influito sulle entrate dei servizi Enterprise, ha dichiarato Hood alla chiamata.

“Non credo che sia stata una sorpresa che le vendite fossero aumentate ma

% nel trimestre “sebbene sia” piuttosto significativo , dato l’ambiente di mercato “, ha affermato Carter Henderson, specialista di portafoglio e direttore dello sviluppo istituzionale presso Fort Pitt Capital Group, che considera Microsoft la sua principale partecipazione. “Penso che sia davvero sorprendente vedere tutti i segmenti dell’intero business in grado di esibirsi in qualsiasi ambiente.”

Henderson ha affermato che la società stessa si è affidata alle squadre nelle ultime settimane dopo il ricovero -in-place ordini negli Stati Uniti Ha detto che si aspetta che Azure rimanga molto richiesta anche dopo che le persone tornano al lavoro e prendono più quote dal leader del mercato Amazon Web Services.

fai un passo indietro e ti chiedi, diciamo, tra due anni, ci sarà più da fare nel cloud pubblico o nel cloud ibrido o meno? La risposta è di più “, ha detto Nadella sulla chiamata di mercoledì.

All’inizio di questo mese, IDC ha stimato che le spedizioni di PC sono diminuite 10% nel trimestre a causa della ridotta offerta dalla Cina, dove il coronavirus ha avuto il suo primo grande scoppio. Nel periodo Microsoft ha anche terminato il supporto per Windows 7.

Le condivisioni Microsoft sono aumentate 12% per l’anno, mentre l’S & P 500 è sceso di quasi il 9%. Basato sul prezzo after-hour di Microsoft, il titolo è inferiore di meno del 4% al suo massimo da febbraio.

GUARDA: Presidente di Microsoft sulla gestione della crescente domanda durante il coronavirus

Articolo originale di CNBC