mercoledì 21 aprile 2021

Moody’s taglia le stime di crescita dell’Italia, +3,7% nel 2021

AGI – Moody’s ha rivisto al ribasso le stime di crescita del Pil italiano a causa della recrudescenza della pandemia di coronavirus e delle conseguenti misure di distanziamento sociale introdotte per contenerla. In particolare, secondo l’agenzia di classificazione, il prodotto aumenterà del 3,7% quest’anno, contro il +5,6% atteso a novembre, per poi accelerare a +4,1% nel 2022.

Secondo Moody’s, i fondi messi a disposizione dall’Un

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo