venerdì 27 maggio 2022

Morta Anne Rice: autrice delle più appassionati storie di vampari

Addio alla scrittrice americana Anne Rice, icona della letteratura “dark”, ci lascia all’età di 80 anni.

Ha appassionato tutti con le sue storie di vampiri e soprattutto con il suo best seller “Intervista col vampiro” che ha conquistato i lettori degli anni 80: ha venduto più di 100 milioni di copie in tutto il mondo  e  ha raggiunto il successo internazionale.  Datata 1976 la sua opera è edita in Italia da Longanesi. La Rice é conosciuta come scrittrice di culto horror ed ha creato una nuova mitologia del vampiro: essere paranormale dotato di un’espressione senza precedenti di intensità, dolore ed esperienza. l

La Rice é diventata famosa anche grazie alla trasposizione cinematografica del so libro ovvero l’omonimo film del 1994, diretto da Neil Jordan, con Tom Cruise, Brad Pitt, Antonio Banderas, Christian Slater e la giovane Kirsten Dunst, basato su un romanzo che ha aperto il genere “New Gothic”.

Anne Rice è morta circondata dalla sua famiglia sabato notte (11 dicembre) per le complicazioni di un ictus. La sua scomparsa è stata annunciata dal figlio Christopher Travis Rice (scrittore lui stesso, classe 1978) in una dichiarazione pubblicata su Facebook e Twitter. Lo scrittore sarà sepolto nel mausoleo di famiglia del Metary Cemetery di New Orleans con una cerimonia privata. Era nato Howard Allen Francis O’Brien a New Orleans il 4 ottobre 1941. Suo figlio Christopher ricorda che sua madre è scomparsa 19 anni dopo che  marito, il poeta Stan Rice.

I romanzi della Rice sono pubblicati in italiano da Longanesi e Tea. La serie “Vampire Chronicles” include i titoli “Intervista con un vampiro”, “Scelto dalle tenebre”, “La regina dei dannati”, “Ladro di corpi”, “Il diavolo Memnoch”, “Vampire Armand”, “Merrick la strega” ,” Vampire Marius “,” Vampiro della Foresta Nera “,” Blood “,” Prince Lestat “. La saga di Mayfair Witch ha tra i suoi titoli: L’ora delle streghe, Demon Incarnate e Taltos Return.