mercoledì 12 maggio 2021

Nasce il Premio Letterario per l’Editoria Finanziaria “Michele Maggi”

Comunicato stampa

Trading Library e Mediosfera, in collaborazione con SIAT (Società Italiana Analisti Finanziari), indicono la I edizione del Premio Letterario per l’Editoria Finanziaria “Michele Maggi”, allo scopo di selezionare talenti letterari in grado di favorire una maggiore comprensione dei meccanismi finanziari e dell’impatto che la finanza ha sulla vita quotidiana di tutti.

Con ciò gli Organizzatori del Premio intendono fare propri gli obiettivi del Comitato per la Programmazione e il Coordinamento delle Attività di Educazione Finanziaria promosso da Ministero del Tesoro, Ministero dell’Istruzione, Ministero dello Sviluppo Economico, Ministero del Lavoro, Banca d’Italia, CONSOB, IVASS, COVIP, OCF e Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti: «Programmare e promuovere iniziative di sensibilizzazione ed educazione finanziaria per migliorare in modo misurabile le competenze dei cittadini italiani in materia di risparmio, investimenti, previdenza, assicurazione».

Il Premio si configura inoltre sia come attività di scouting per nuovi autori di saggistica e narrativa legati a temi finanziari, sia come momento di celebrazione dell’attività di Michele Maggi, scomparso nel 2006, editore, formatore, divulgatore e fondatore di Trading Library e dell’Investment & Trading Forum (più noto come ITForum – www.itforum.it); evento, quest’ultimo, oggi gestito dal gruppo BFC, che da vent’anni si svolge a Rimini ed è considerato il più importante salone italiano per la finanza operativa e l’investimento.
La premiazione avverrà all’ITForum previsto per il 17 e 18 giugno 2021.

Il Premio, riservato a inediti in lingua italiana, si articola in due sezioni:

Saggistica: sono ammessi saggi, guide o manuali su temi di finanza personale (intesa come gestione dei propri investimenti), con particolare riferimento a finanza operativa, analisi finanziaria, trading online, investimenti, gestione del risparmio, consulenza, previdenza, investimenti in prodotti e servizi assicurativi.

Narrativa: sono ammessi romanzi o raccolte di racconti (minimo cinque) di ambientazione finanziaria o con personaggi legati al mondo della finanza o che in qualunque modo facciano riferimento ai meccanismi finanziari, anche semplici e anche se non prevalenti nel contesto della trama.

La Giuria stilerà la classifica dei primi tre Finalisti per ognuna delle due sezioni (Narrativa e Saggistica).

Trading Library si riserva di valutare la pubblicazione di testi giudicati meritevoli, pur se non vincitori o finalisti.Il premio per il vincitore è la pubblicazione del libro, senza costi per l’Autore.
Ai Finalisti sarà consegnato un attestato con motivazione.
L’iscrizione al Premio e l’invio dei testi, che indicativamente non dovranno avere una lunghezza inferiore alle 200.000 battute, si effettuano solo in formato digitale, attraverso la pagina web: www.premiomichelemaggi.it

I testi dovranno essere inviati entro e non oltre il 20 maggio 2021.

Della Giuria fanno parte:

  • Stella Boso, editrice;
  • Andrea Fiorini di Mediosfera, autore di libri di finanza, giornalista, organizzatore di eventi formativi;
  • Eugenio Sartorelli, vicepresidente SIAT, analista tecnico e autore di libri di finanza;
  • Alessandro Cattani, amministratore delegato di Esprinet (società quotata all’MTA);
  • Franco Carlo Papa, autori di libri di finanza aziendale, consigliere di amministrazione di società quotate, ex presidente AIAF (Associazione Italiana Analisti Finanziari), docente di Strategie e Finanza presso l’Università di Modena e Reggio Emilia;
  • Fabrizio Guidoni, vicedirettore di Wall Street Italia

La pagina web pubblica del Premio è: www.premiomichelemaggi.it
In essa sono disponibili tutte le informazioni utili per la partecipazione e il bando ufficiale.

Per ulteriori informazioni, interviste o richiesta di materiale contattare:
Andrea Fiorini
e-mail: fiorini@mediosfera.it
LinkedIn: www.linkedin.com/in/fiorini