martedì 01 dicembre 2020

Netflix perde abbonati con la fine del lockdown. Quale futuro per il titolo?

Il terzo trimestre 2020 per Netflix segna una flessione nel numero dei nuovi abbonati rispetto al periodo di lockdown.

Netflix (NFLX) ritorna ai numeri “normali” dopo un boom di abbonati durante il periodo di blocco. La società  ha comunicato i dati trimestrali e le azioni, nella session”after hours”, hanno visto un calo del 9%.

Tuttavia, gli investitori non si preoccupano dei dati per il secondo trimestre, ma delle previsioni per il terzo. Infatti, Netflix ha raggiunto tutti i suoi obiettivi nel secondo trimestre, ad eccezione di un utile per azione (EPS) di $ 1,59 rispetto alle aspettative di 1,81 attese da Refinitiv. D’altro canto, i ricavi ($ 6,15 miliardi contro $ 6,08) e la crescita mondiale degli abbonati, che si sono attestati a 10,09 milioni nel secondo trimestre, contro 8,26 milioni di aspettative, sono stati positivi.

I dati di Netflixdel terzo trimestre

Netflix ha anche pubblicato una guida per il terzo trimestre del 2020 e i dati non hanno convinto il mercato. Il leader dei contenuti in streaming prevede entrate per $ 6,33 miliardi, inferiori a $ 6,40 miliardi stimati da Refinitiv. Tuttavia, gli utili di Netflix per azione sono superiori alle stime ($ 2,09 vs. 2,01), ma la metrica più deludente è l’aumento stimato di nuovi abbonati. Netflix prevede 2,5 milioni di abbonati in più nel terzo trimestre, mentre le stime degli analisti erano 5,27 milioni. Più del 50% quindi.

Attenzione ai competirtors

Naturalmente, questi non sono dati confortanti per Netflix, che, dopo i confortanti dati del periodo di lockdown dovuti al coronavirus, ritorna a una realtà di mercato composta da concorrenti molto agguerriti. Amazon (AMZN) con Prime  Video, Disney (DIS) Plus e Apple (AAPL), solo per citare i nomi più importanti, hanno presentato contenuti accattivanti con offerte altamente competitive, solo per sfidare la supremazia di Netflix. Senza dimenticare il possibile “arrivo” di altri giganti come Facebook. Netflix ha anche annunciato che il CEO Ted Sarandos sarà il nuovo co-CEO e si unirà a Reed Hastings.