Entra in contatto con noi

Affari e Tecnologia

Non resettare il tuo Hue Bridge per risolvere i problemi, usa una di queste app

Pubblicato

il

Philips Le app di terze parti per il sistema di illuminazione intelligente Hue ti consentono di accedere a impostazioni e voci sul tuo Bridge Hue che non puoi trovare con l’app Hue.

Di tanto in tanto potresti imbatterti in un problema con il tuo sistema di illuminazione intelligente Hue che sembra irrisolvibile, un vero fantasma nella macchina. Prima di ripristinare le singole lampadine o persino l’intero sistema, prova una di queste app.

Delos Gioielli
Delos Gioielli

L’app Hue è fantastica, ma semplice Come utente Hue di lunga data (le mie lampadine originali di prima generazione funzionano ancora bene dopo dieci anni!) Posso dire con certezza che l’app Hue è davvero eccezionale. È facile da usare, l’interfaccia utente è raffinata e il 99,99% delle volte, tutto ciò che devi fare con il tuo sistema Hue può essere fatto con l’app.

Ma la semplicità e l’interfaccia utente super raffinata sono in realtà un po ‘una limitazione quando le cose vanno un po’ traballanti con il tuo sistema Hue. Ti ritroverai rapidamente a esaurire le opzioni di risoluzione dei problemi e dovrai affrontare soluzioni complicate come il ripristino manuale di lampadine e dispositivi o persino il ripristino del tuo Hue Bridge solo per risolvere problemi apparentemente fantasma.

Ad esempio, ecco uno di quei problemi fantasma direttamente dal illuminazione intelligente banco prova che è casa mia. Qualche mese fa ne ho comprati alcuni nuove lampadine Hue.

Advertisement

Come parte di quel processo, ho spostato alcune vecchie lampadine, mettendo le nuove lampadine più luminose e migliori in una posizione più prominente e spostando le lampadine più vecchie su apparecchi per esterni, perché le lampadine intelligenti colorate sono un’illuminazione natalizia super facile.

Poco dopo, mi sono imbattuto nel problema più strano. Le vecchie lampadine si accendevano a caso. Tornavo a casa dopo aver fatto una commissione e notavo che spesso si accendeva una luce del portico (e di uno strano colore come il rosso intenso o il rosa acceso).

Tuttavia, quando ho guardato nell’app Hue, non sembrava esserci niente che non andasse. Ogni lampadina era nella stanza e nella zona giusta. Nessuna lampadina o lampadina casuale è stata abbinata agli interruttori Hue in modi che non mi sarei aspettato.

Se stessi utilizzando solo l’app Hue per risolvere questo problema, sembrerebbe che la mia unica soluzione sarebbe ripristinare una o più lampadine o addirittura, escludendo tale risoluzione, ripristinare il mio Bridge.

Advertisement

Chiunque legga questo che è già fortemente investito nell’ecosistema Hue sa esattamente che dolore sarebbe. Nessuno con lampadine e dispositivi intelligenti in tutta la casa e il giardino vuole sprecare un intero sabato pomeriggio a occuparsi di un ripristino del sistema.

Le app di terze parti sbloccano la risoluzione avanzata dei problemi Se il ripristino del mio Hue Bridge non era un’opzione appetibile per me, qual era? La migliore soluzione per la risoluzione dei problemi relativi alle luci Hue non sta distruggendo il tuo sistema e ricominciando da capo, si sta rivolgendo alla miriade di eccellenti app Hue di terze parti sul mercato per scavare in profondità.

Il sistema Hue è stato il primo sistema di illuminazione intelligente per consumatori pronto all’uso sul mercato. In quanto tale, ha attirato tutti i primi utenti, comprese le persone a cui piace armeggiare e modificare tutto ciò che riguarda le loro case intelligenti. Le app di terze parti sono nate per riempire quel vuoto e offrire un controllo più granulare sul sistema Hue.

Mentre la possibilità di aggiungere scene fantastiche come temporali simulati o altri trucchi da salotto di illuminazione intelligente è davvero interessante, ciò che è ancora più interessante è vedere i dati grezzi e le voci su Hue Bridge. La capacità di farlo è esattamente ciò che mi ha aiutato a risolvere il mio problema di illuminazione senza reset.

Advertisement

Caricando il mio Hue Bridge nel popolare hue App dinamica (disponibile per iOS, Androidee finestre) Sono stato in grado di individuare immediatamente il problema fantasma. Il problema era visibile anche quando ho visto il mio Bridge usando iConnectHue- un altro grande, ma sfortunatamente Solo iOSapp.

Il mio problema specifico? Il software Hue Bridge raggruppava le lampadine che si comportavano male in un raggruppamento di stanze che non riconoscevo. Questo raggruppamento era visibile solo nelle app di terze parti (o, se sei propenso a rimboccarti le maniche e leggere la documentazione, utilizzando l’API di debug per sviluppatori Hue).

Il gruppo aveva uno strano nome A.bedroom1 che non è un nome creato dall’utente valido, quindi non è possibile che l’abbia creato in nessun momento. Questa stanza misteriosa era una sorta di residuo di una vecchia stanza che era stata rimossa dall’app Hue ma con un nome corrotto e nessuna presenza nell’app Hue ufficiale.

Alcune delle vecchie lampadine che stavano cambiando in colori apparentemente casuali fuori casa mia non stavano cambiando in modo casuale. Stavano cambiando ogni volta che qualcuno attivava scene in una stanza attuale dove prima erano state le lampadine. Il cambio di scena cambierebbe la scena per il fantasma A.bedroom1 e colora le lampadine di blu, rosso, rosa o qualunque cosa la scena richiedesse.

Advertisement

Eliminando la stanza fantasma dal mio Hue Bridge, sono stato in grado di risolvere istantaneamente il problema senza dover resettare una singola lampadina o, per fortuna, resettare il mio Bridge.

Descrivo il problema qui in dettaglio non solo per evidenziare quanto siano utili le app Hue di terze parti nel processo di risoluzione dei problemi, ma anche nella speranza che, grazie alla magia della ricerca su Internet, qualcuno con l’esatto problema strano ma difficile da individuare Ho sperimentato troverà questo articolo.

Non è la prima volta che app come hueConnect vengono in mio soccorso negli anni in cui utilizzo anche le luci Hue. Diverse volte nel corso degli anni, mi sono imbattuto in una situazione in cui, nonostante i miei migliori sforzi, non sono riuscito a far accoppiare correttamente le lampadine Hue di prima parte o le lampadine di terze parti compatibili con il mio Bridge. In ogni caso, ho potuto farlo utilizzando i metodi di adozione forzata disponibili tramite il Applicazione iOS Hue Lights (se non hai accesso a un dispositivo iOS, puoi anche forzare l’adozione utilizzando lo strumento basato su Java Trova lampada Hue).

Quindi, se sei un fan di Hue che non si è mai dilettato con app di terze parti prima, ti consiglio vivamente di scaricarne alcune e giocarci ora. Successivamente, se dovesse comparire un problema fantasma nel tuo sistema Hue altrimenti fluido, puoi scavare e risolvere i problemi senza ricorrere a strapparti i capelli ed eseguire un ripristino completo.

Advertisement

Le migliori luci intelligenti del 2022

Kit base Philips Hue

Lampadina Philips Hue

Le migliori luci di striscia intelligenti in generale

Advertisement

Strisce luminose a LED Govee da 65,6 piedi

Luci da terra per esterni Govee

Le migliori luci di Natale intelligenti

Twinkly Strings Generazione II

Advertisement
Advertisement

Trending